Zuccherini romagnoli

Quella degli zuccherini è una ricetta appartenente alle tradizioni della mia terra, la Romagna. Da sempre ho visto questi biscotti friabili sulle nostre tavole, venduti nei forni e nelle sagre e fiere paesane. Ma sono veramente molto facili da fare e, per chi ha bimbi. anche un’attività divertente da fare assieme! Sono buoni per colazione, per merenda e accompagnati a un buon vino rosso a fine pasto! La particolarità sono le palline di zucchero decorative che danno anche un tocco di colore piacevole! Se li fate, scommetto che dureranno poco perché piacciono davvero a tutti!! Provate anche voi a fare gli ZUCCHERINI ROMAGNOLI, è molto semplice!

Potrebbero interessarvi anche i BISCOTTI DA COLAZIONE, TORTELLINI ALLA MARMELLATA, BISCOTTI OCCHI DI BUE.
Se ancora non avete visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

Zuccherini romagnoli
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER CIRCA 50 ZUCCHERINI ROMAGNOLI:

Per la frolla:

  • 500 gfarina 00
  • 250 gzucchero
  • 100 gburro a pezzi
  • 3uova
  • 1 bustinalievito per dolci
  • la buccia di un limone

Per la superficie:

  • q.b.palline di zucchero colorate
  • 1uovo (per spennellare)

Strumenti

  • Mattarello
  • Teglia ( da forno )
  • Stampino (diverse forme)

Procedimento

COME PREPARARE GLI ZUCCHERINI ROMAGNOLI:
  1. Per preparare gli zuccherini romagnoli, iniziate mettendo su una spianatoia la farina e facendo la fontana. Al centro mettete lo zucchero e le 3 uova. Quindi sbattete leggermente e aggiungete il burro a pezzetti. (non deve essere troppo duro ma neanche liquido) Continuate con una forchetta ad amalgamare e aggiungete il lievito e la buccia di limone.

  2. Adesso impastate a mano per qualche minuto, deve risultare una palla morbida ma non appiccicosa. Senza aspettare tempo di riposo, stendete l’impasto sulla spianatoia infarinata e fate una sfoglia di non meno di 5 mm.

    Tagliate i biscotti con le varie formine da voi scelte. Mettete ogni biscotto su una teglia ricoperta da carta forno. Quando ritagliate i biscotti recuperate l’impasto avanzato, rimpastate e formate altri biscotti fino a che l’impasto si esaurisce.

  3. Zuccherini romagnoli

    Quindi spennellate ogni biscotto con un uovo leggermente sbattuto e ricoprite la superficie con le palline di zucchero colorate.

    Ora potete infornare a 180° per 10/15 minuti massimo fino alla doratura dei biscotti. Mi raccomando controllare spesso la cottura perché qualche minuto in più potrebbe costarvi caro!

    Lasciate raffreddare i biscotti e poi potrete gustarvi i vostri zuccherini romagnoli!

Note

Guardate anche il video in copertina degli zuccherini romagnoli!

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito!

Sono su FACEBOOK, INSTAGRAM e su YOUTUBE! Lasciate un commento qui sotto se vi va!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.