Crostata alle mele e crema pasticciera

E quanta gioia mettono queste crostate così colorate e deliziose? In queste giornate così uggiose ci trasmettono un po’ di vita e.. ci riempiono il cuore con la loro golosità! Il connubio di crema pasticciera e frutta è assodato da tempo.. molte torte prevedono questi ingredienti senza stancare mai perché le possibilità sono infinite con la frutta! In questa stagione sto privilegiando le mele visto che me ne sono state regalate diversi chili e devo dire che questa crostata ci ha messo una bella acquolina in bocca! E non ci ha messo molto a sparire in tutta fretta!! Un guscio di pasta frolla ripieno di crema e mele, una vera leccornia! Provatela anche voi per portare un po’ di colore e dolcezza in famiglia! Preparate la CROSTATA ALLE MELE E CREMA PASTICCIERA!

Potrebbero interessarvi anche la CROSTATA MORBIDA ALLA FRUTTA, CROSTATA ALLA MARMELLATA, CROSTATA MORBIDA AL TIRAMUSU’, CIAMBELLA DI MELE E NOCI.
Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

Crostata alle mele e crema pasticciera
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8/10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER LA CROSTATA ALLE MELE E CREMA PASTICCIERA:

Per la pasta frolla:

  • 300 gfarina 00
  • 150 gzucchero
  • 2tuorli
  • 150 gburro (ammorbidito)
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • 1/2 bicchierinomarsala (per aromatizzare la frolla)
  • 1 pizzicosale

Per la crema pasticciera:

  • 4tuorli
  • 500 mllatte
  • 160 gzucchero
  • 60 gfarina
  • 1/2limone (la scorza)

Per decorare:

  • 4biscotti (Savoiardi)
  • 4mele
  • 1 bustinagelatina (per torte alla frutta)

Strumenti

  • Tortiera diametro 28 cm
  • Ciotola
  • Pentolino
  • Frusta a mano
  • Pennello

Procedimento

Come preparare la pasta frolla:

  1. Per preparare la pasta frolla prendete una ciotola e all’interno mettetevi tutti gli ingredienti: la farina, lo zucchero, i 2 tuorli, il cucchiaino di lievito per dolci, il burro ammorbidito e il mezzo bicchierino di Marsala. (foto 1) Successivamente iniziate, con un cucchiaio, a mescolare riducendo il burro in pezzetti più piccoli e cercando di amalgamare il tutto. (foto 2)Poi proseguite con le mani ad impastare. Quindi create una palla omogeneo, morbida ed elastica ma non appiccicosa. (foto 3) Lasciatela riposare il tempo di preparare la crema pasticciera.

Come preparare la crema pasticciera:

  1. In un pentolino fate bollire il latte con 80 gr di zucchero e la scorza del limone. (foto 4) In una ciotola montate delicatamente, con una frusta a mano, i 4 tuorli con 80 gr di zucchero (foto 5) fino a renderli cremosi e gonfi. (foto 6)

  2. Dopodiché aggiungete la farina setacciata (foto 7) e amalgamate. (foto 8) Aggiungete le uova montate al latte ancora caldo, (foto 9) rimettete sul fuoco e fate addensare la crema mescolando energicamente per non formare grumi. Pochi minuti e la crema sarà pronta.

Come preparare la crostata alle mele e crema pasticciera:

  1. Ora che la crema è pronta fatela riposare. (foto 10) Prendete la tortiera e rivestitela di carta forno quindi andate a stendere la pasta frolla rivestendo tutto lo stampo, create un guscio che andrà a contenere il nostro ripieno. (foto 11) Successivamente sbriciolate i biscotti savoiardi per dare un tocco di croccantezza. (foto 12) Questo passaggio è facoltativo, potete anche non metterli.

  2. Crostata alle mele e crema pasticciera

    Dopodiché tagliate una metà di mele a fettine sottili e rivestite la superficie della tortiera. (foto 13) Tenete da parte l’altra metà di mele per ricoprire la superficie della torta dopo averla cotta. Quindi ricoprite con la crema pasticciera, stendetela e uniformatela per bene. (foto 14) Cuocete la torta a 180° per 40 minuti. Fatela raffreddare. (foto 15)

  3. Crostata di mele e crema pasticciera

    E’ il momento di decorare la vostra crostata: posizionate il resto delle mele tagliate a fettine nel modo che più vi piace (io ho creato tipo un vortice) (foto 16) e sciogliete in un po’ di acqua la bustina di gelatina di frutta, fatela bollire per alcuni minuti e lasciatela raffreddare un pochino. Dopodiché spennellatela sulla torta, soprattutto sulle fettine di mele così che possa mantenere la frutta fresca e lucente per alcuni giorni. Io lascio la torta per alcune ore in frigo prima di consumarla così la gelatina ha modo di solidificarsi. Se la preparate la sera potete lasciarla tutta la notte in frigo.

    Servite quindi a fette la vostra crostata di mele e crema pasticciera! (foto 17)

Note

La crostata si mantiene fresca per alcuni giorni se tenuta in frigo grazie alla gelatina per torte alla frutta.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.