Olive miste in salamoia

Le olive miste in salamoia sono una ricetta semplice da preparare e potrete fare la scorta di olive per più di un anno visto che si mantengono per molto tempo con la salamoia, dato che impedisce la degradazione. Ho preso olive miste sia verdi che nere,  unica cosa quelle nere devono essere belle sode non mature. Sono perfette per aperitivi e antipasti,  ma sono buonissime per completare i nostri piatti, focacce o pizze olive .Tempo di conserve e di riempire la dispensa e da ottobre a novembre si fa la raccolta delle olive e se avete la possibilità di raccoglierne 7/8 kg vi farete una bellissima scorta.



  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Giorni
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti olive miste in salamoia

  • 1 kgolive miste
  • 1 lacqua
  • 100 gsale
  • fogliealloro (Q.b.)

Preparazione olive miste in salamoia

  1. Vediamo come preparare le olive miste in salamoia. 

    Prima di tutto dovete selezionare e pulire le olive, eliminando quelle brutte , le foglie e i gambini , lavatele sotto acqua corrente  e poi metterle in una bacinella e ricoprirle di acqua . Tutti i giorni  dovrete Cambiare l’acqua , per 10/15 giorni. Passato il tempo si preparerà la salamoia , dovete scolare le olive e sciacquarle  bene ,controllando di nuovo che non ci siano brutte , poi farle asciugare sopra un panno  pulito. In una pentola mettere l’acqua con il sale e far  arrivare all’ebollizione, appena vedete che il sale si è sciolto, togliere dal fuoco  e fate raffreddare. Nel frattempo riempire i barattoli sterilizzati di olive lasciando liberi almeno 2 cm e mettere al loro interno  3/4 foglie di alloro , aggiungere le salamoia fredda  fino a ricoprirle, chiudere bene i barattoli ,anche i tappi devono essere sterilizzati e metterli n un luogo fresco e asciutto e al riparo dalla luce .

note

Per fare le olive in salamoia utilizzate sempre quelle biologiche e non completamente mature, altrimenti più tempo passa rischiate che siano sciupato. Consiglio di aspettare fino a 3 mesi per poterle gustare , altrimenti saranno sempre amare , se vi piacciono anche amare niente vi vieta di mangiarle prima.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da Incucinaconalessandra

Mi chiamo Alessandra e sono appassionata di cucina. Non sono una chef e tanto meno pretendo di esserlo. Sono una mamma che si diletta in cucina e amo sorprendere mia figlia con nuove ricette. Vi mostrerò ricette e video ricette semplici e veloci , perché la maggior parte di noi ha poco tempo per cucinare, e poi le cose semplici possono sorprendervi. Buona visione !!!😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.