Zuccotto panna e pesche senza lattosio

Oggi vi offro un dolce molto delizioso , facile facile da preparare. Uno zuccotto panna e pesche senza lattosio, basta usare una panna vegetale e il gioco è fatto, leggero, più digeribile ma molto delizioso. Pochi ingredienti panna vegetale, savoiardi e pesche per un dolce molto goloso.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 bustinesavoiardi
  • 400 mlPanna vegetale senza lattosio
  • 6pesche (Fresche o sciroppate )

Preparazione zuccotto panna e pesche senza lattosio

  1. Vediamo come preparare lo zuccotto panna e pesche senza lattosio.

    Le pesche sciroppate non mancano mai nella mia dispensa e ho deciso di preparare questo dolce delizioso, ma quando è il periodo delle pesche fresche è bene usare quelle.

    Prendere una ciotola possibilmente di vetro e foderare con pellicola per alimenti, aprire le pesche e versare in una ciotolina lo sciroppo ,4 pesche le tagliate a pezzettini, 2 invece le tagliate a fettine. Montare bene la panna ,deve essere bella soda. Prendere i savoiardi e inzupparli nello sciroppo ,attenzione a non bagnarli troppo però, poi mettere all’interno della ciotola, bisogna ricoprire tutte le pareti ,a questo punto versare un po’ di panna, fare poi uno strato di almeno un paio di centimetri di pesche, poi un altro strato di panna, infine chiudere con uno strato di savoiardi, chiudere con la pellicola per alimenti, pressando leggermente. Mettere in freezer almeno 1 ora ,1 ora e 30, dopodiché togliere la pellicola che chiude la base,posizionare sopra un piatto da portata e rovesciate,alzare la ciotola e poi togliere piano piano la pellicola. Ricoprire lo zuccotto con la panna avanzata cercando di livellare bene, se lo servite subito decorate con le pesche e impiattate, se invece lo gusterete dopo un paio di ore ,rimettere in freezer e decorare prima di servire.

note

Io ho usato le pesche sciroppate, ma se invece volete usare le pesche fresche , basterà usare quelle mature,togliere la buccia, tagliare a pezzetti, aggiungere 1/2 cucchiai di zucchero, il succo di mezzo limone e far riposare almeno 1 ora , userete per la bagna il succo che si sarà formato.

Conservare in frigorifero in un contenitore chiuso per un giorno, oppure mettere in freezer in un contenitore chiuso dove si conserverà per 2/3 mesi.

Potrebbe interessarti anche:

Mattonella semifreddo

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
 

Pubblicato da Incucinaconalessandra

Mi chiamo Alessandra e sono appassionata di cucina. Non sono una chef e tanto meno pretendo di esserlo. Sono una mamma che si diletta in cucina e amo sorprendere mia figlia con nuove ricette. Vi mostrerò ricette e video ricette semplici e veloci , perché la maggior parte di noi ha poco tempo per cucinare, e poi le cose semplici possono sorprendervi. Buona visione !!!😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.