Crea sito

Polpettine di tacchino e prosciutto

Polpette…a chi non piacciono? Questa è una versione sfiziosa e delicata . Sono polpettine di tacchino e prosciutto, preparate con un pezzettino avanzato di carne di tacchino arrosto . Un pezzetto così piccolo che da solo faceva venire la tristezza a guardarlo. Piccolo si, ma non si può buttare, guai buttare gli avanzi in pattumiera. Lo devo assolutamente riciclare e quale miglior modo di utilizzare piccoli avanzi di carne c’e’ se non quello di farne delle polpette? Ci aggiungo un po’ di prosciutto cotto, per insaporirle, ma anche per aumentare la quantità e riuscire così a sfamare tutti quanti senza che si picchino per aggiudicarsi un bocconcino e do un tocco in più di sapore e colore con qualche fogliolina di prezzemolo e maggiorana tritata . Poi…via le tuffo dentro all’olio a friggere, perché una volta ogni tanto un fritto ce lo possiamo anche permettere! Olio bollente, mi raccomando, altrimenti si disfano in cottura.

Polpettine di tacchino e prosciutto
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Persone 4
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 100 g Carne di tacchino (Cotta)
  • 100 g Prosciutto cotto
  • 1 Uovo
  • 2 Patate
  • 2 cucchiai Grana
  • Qualche foglia Prezzemolo
  • Qualche fogliolina Maggiorana
  • Sale
  • 1 grattatina Buccia limone
  • Farina bianca (Per infarinarle)

Preparazione

  1. Preparate le polpettine di tacchino e prosciutto in questo modo:

    Pelate le patate, lavatele, tagliatele a pezzi e lessatele in acqua salata per circa 15 minuti. Una volta cotte schiacciatele con una forchetta.

    Tritate la carne di tacchino e il prosciutto cotto.
    Io ho preparato le polpettine con del tacchino arrosto avanzato, ma potete usare anche del tacchino lessato o anche con delle fettine cotte velocemente in padella con un filo di olio e un pizzico di sale.

    Mescolate al trito di carne e prosciutto 2 cucchiaiate di grana grattugiato, una grattata di buccia di limone e le erbe aromatiche tritate, prezzemolo e maggiorana.
    Unite l’uovo e amalgamate bene l’impasto con una forchetta. Assaggiate ed eventualmente aggiustate di sale.
    Formate delle palline con le mani, pressatele bene e passatele nella farina bianca, eliminando l’eccesso .
    Fate friggere le polpettine in olio di arachidi bollente fino a che sono colorite, poche alla volta per non abbassare troppo la temperatura dell’olio.

Note

Grazie per aver letto questa ricetta. Se vi è piaciuta e non volete perdervi le novità mettete mi piace alla pagina Facebook di quasicotto!

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.