Salmone al pepe alla griglia o in padella, ricetta facile e leggera

Il Salmone al pepe alla griglia o in padella, è un gustoso, prelibato e raffinato secondo piatto, veramente facile da preparare e la cottura, con pochi grassi, sarà veloce per evitare che il salmone diventi secco e stoppaccioso.

La cottura alla griglia rende questo secondo piatto di mare leggero e, la presenza degli omega 3, di cui ne è ricco il salmone, rendono questa preparazione anche salutare quindi, non ci resta che andare ai fornelli e preparare questa prelibatezza.

Salmone al pepe alla griglia

Salmone al pepe alla griglia


Ingredienti

  • un filetto di salmone fresco
  • olio extravergine di oliva
  • pepe nero in grani e macinato
  • sale
  • prezzemolo fresco tritato
  • limone

Salmone al pepe alla griglia1

Per preparare il Salmone al pepe alla griglia, se avete comprato dei filetti di salmone fresco sarà sicuramente già pulito altrimenti, eliminate le squame dalla pelle, le lische e sciacquate i filetti sotto l’acqua corrente, asciugateli con carta da cucina.

Da entrambe i lati, spennellare il filetto di salmone con l’olio, salare, unire una macinata di pepe, un cucchiaio di pepe nero in grani e lasciare macerare il salmone per una mezz’ora, coperto con pellicola e riposto in frigorifero.

Tritare finemente il prezzemolo precedentemente lavato.

Passato il tempo di riposo, mettere a scaldare una griglia o una padella antiaderente e, quando sarà molto calda, posizionarci il filetto di salmone e farlo cuocere, a fuoco allegro, da entrambe le parti, per 3-5 minuti, e rigirandolo delicatamente con una spatola per evitare che il filetto si rompa.

Una volta che il Salmone al pepe alla griglia sarà cotto, spolverizzarlo con il prezzemolo e servire subito in tavola accompagnato da fettine di limone fresco che ciascun commensale potrà aggiungere a proprio piacimento.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Salmone al pepe alla griglia

(Visited 286 times, 2 visits today)
Precedente Madeleine alle mandorle, la ricetta dei biscotti tipici francesi Successivo Crema pasticcera alla nutella, per farcire o come dolce al cucchiaio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.