Crea sito

Risotto con salsiccia e stracchino, cremoso ed invitante

Il Risotto con salsiccia e stracchino è un primo piatto buonissimo e, nella sua semplicità, è morbido, cremoso, e dal gusto delicato ed invitante. Un primo delle grandi occasioni, semplice ma di effetto, che piacerà proprio a tutti.

Leggi anche:

Risotto con salsiccia e stracchino
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 320 g Riso Arborio
  • mezza cipolla
  • 20 g Burro
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 4 Salsicce
  • mezzo bicchieri Vino bianco secco
  • 200 g Stracchino
  • 3-4 cucchiai parmigiano grattugiato
  • Prezzemolo (fresco tritato)
  • 1 l Brodo di carne
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Risotto con salsiccia e stracchino

    Per preparare il Risotto con salsiccia e stracchino, tritare la cipolla e metterla in una pentola con il burro e l’olio, unire la salsiccia sbriciolata e far soffriggere fino a che la salsiccia sarà rosolata.

    Unire il riso e farlo tostare per 2 minuti mescolando sempre. Sfumare con il vino bianco e farlo evaporare completamente.

  2. Unire 2 mestoli di brodo bollente, mescolare e quando il liquido sarà quasi assorbito, unire un altro mestolo di brodo, aggiungendo il successivo quando il precedente si sarà asciugato. Proseguire così fino alla completa cottura del riso.

  3. A cottura ultimata, spegnere il fuoco, unire lo stracchino a pezzetti, mettere il coperchio e aspettare 2 minuti. Scoperchiare unire il prezzemolo fresco tritato, una macinata di pepe, il parmigiano grattugiato e mescolare. Il risultato finale dovrà essere un risotto all’onda cioè morbido e cremoso ma non brodoso o secco. Se dovesse essere asciutto o se vi dovesse avanzare, il giorno dopo basterà aggiungere qualche cucchiaio di brodo o di latte, scaldare bene il risotto e vedrete che riacquisterà la sua cremosità.


    Se ti fa piacere, iscriviti al mio canale YOU TUBE per non perdere le mie ultime video ricette. Grazie 🙂

     


  4. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam


    TORNA ALLA HOME

Note

(Visited 1 times, 72 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.