Crea sito

Cornetti brioche veloci e sofficissimi, ripieni di nutella o confettura

I Cornetti brioche veloci e sofficissimi, ripieni di nutella o confettura, sono dei favolosi dolcetti di pasta lievitata di cui ve ne innamorerete fin dal primo morso!

Questi Cornetti brioche veloci si preparano alla sera per cuocerli alla mattina. Sono veloci in quanto si preparano in meno di mezz’ora ma avranno bisogno di una sola lievitazione, di 12 ore, perchè il lievito usato è molto poco, solo 3 g se è lievito di birra secco oppure 5 g se è quello fresco, questo per ottenere dei cornetti sofficissimi, leggeri e digeribili.

Se poi decidete di congelare i cornetti, lo si potrà fare appena gli abbiamo dato forma, senza aspettare la lievitazione, quindi si spennellano con l’albume e si ripongono in congelatore. Quando vorrete cuocerli, li tirate fuori dal congelatore 12 ore prima, tipo la sera prima verso le 19, li disponete sulla leccarda ricoperta di carta forno, e poi in forno spento, meglio se con la lucina accesa, fino la mattina seguente e, alle 7 del mattino li infornate, ed ecco pronta una favolosa colazione che i vostri bambini, ma anche voi, amerete e divorerete in un boccone!

Leggi anche:

  • Preparazione: 30-40 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 cornetti
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

per il lievitino

  • 150 g Farina 00 (o manitoba)
  • 1 cucchiaino Miele
  • 3 g Lievito di birra secco (oppure 5g di quello fresco)
  • 100 ml Acqua (tiepida)

per l'impasto

  • 400 g Farina 00 (o manitoba)
  • 90 g Zucchero
  • 90 g Burro (ammorbidito ma non sciolto)
  • 2 Tuorli
  • 70 ml Latte (a temperatura ambiente)
  • 70 ml Acqua (a temperatura ambiente)
  • 5 g Sale fino
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia (oppure una bustina di vanillina)

per completare

  • 2 Albumi
  • 2 cucchiai Zucchero
  • Nutella (per farcire)
  • confettura (per farcire)

Preparazione

  1. Cornetti brioche veloci ripieni di nutella

    Per preparare i Cornetti brioche veloci e sofficissimi, per prima cosa prepariamo il lievitino. In una ciotola far sciogliere il lievito con l’acqua tiepida, poi unire il miele e pian piano la farina quindi mescolare con una forchetta  per amalgamare bene gli ingredienti. Risulterà un composto morbido tipo pastella e va bene così quindi chiudere la ciotola con la pellicola e far lievitare fino al raddoppio. Io per velocizzare i tempi, l’ho messo in forno con un pentolino di acqua calda.

  2. Quando il lievitino sarà pronto, versarlo insieme agli ingredienti dell’impasto nel boccale della planetaria, azionare la macchina e far lavorare la macchina, su cui avremo inserito la frusta a uncino, per circa 15 minuti fino a che l’impasto sarà elastico e si incorda sul gancio.

  3. Spegnere la macchina e versare l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata. Impastare velocemente per ottenere una palla liscia ed omogenea.

  4. Dare all’impasto una forma più o meno rettangolare e schiacciarlo un pò con il mattarello fino ad uno spessore di circa 3-4 cm. Coprire la pasta con un telo e far riposare per 15 minuti.

  5. Stendere l’impasto con il mattarello, formando una sfoglia rettangolare dello spessore di circa mezzo centimetro.

    Tagliare la sfoglia a metà per la lunghezza e, su ciascuna parte ricavare 6 triangoli, quindi 12 in totale.

  6. Alla base di ciascun triangolo mettere un cucchiaino di nutella o confettura, quindi chiudere i triangoli arrotolando la pasta dalla base, prima sollevandola per ricoprire il ripieno e sigillandola ai lati, per non fare fuoriuscire il ripieno e, allungando leggermente la punta del triangolo, far rotolare il cornetto, fino alla punta. Dare al cornetto una forma arcuata e portare le punte in avanti fino a toccarsi, e sigillarle una con l’alta. Sembrerà un grande tortellino!

  7. Disporre i cornetti sulla carta forno.

    Sbattere gli albumi con lo zucchero fino a che si sarà sciolto.

    Spennellare abbondantemente i Cornetti con gli albumi.

  8. Lasciate lievitare i Cornetti brioche veloci nel forno spento, con la lucina accesa, e dopo 12 ore cuoceteli in forno già caldo, a 170°C, in modalità statica, per 15 minuti, o fino a quando avranno raggiunto un bel colore dorato.

    Se avete un forno ventilato, abbassate la temperatura a 160°C e cuoceteli per meno tempo.

    Se volete congelarli, leggete la descrizione più in alto.

  9. Enjoy!

    …a presto..

    tatam


    Se hai provato a realizzare questa ricetta, mandami una foto del piatto finito, sulla mia pagina facebook cliccando QUI, se invece vuoi un consiglio o un parere, chiedi pure, risponderò con piacere.


    Se ti piacciono le mie ricette, non perderti la ultime video ricette iscrivendoti al mio canale You Tube cliccando qui.

    Seguimi anche su Instagram cliccando QUI o sul mio canale Telegram cliccando Qui


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam

Note

(Visited 1 times, 29 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.