Torta a spirale di pan brioche alla nutella, ricetta fotografata

La Torta a spirale di pan brioche alla nutella è una golosissima, irresistibile e buonissima torta lievitata, soffice e ripiena a strati di nutella che si amalgama perfettamente tra le lingue di pasta lievitata.

Questo dolce è davvero incredibile, assaggialo ancora caldo, il risultato ha sorpreso notevolmente anche me perchè, la nutella, tra una striscia e l’altra di pasta lievitata, si è sciolta andando ad amalgamarsi con la pasta e rendendo questa torta cremosa all’interno e croccante all’esterno.

Insomma, non ci sono parole per descrivere la torta a spirale di pan brioche alla nutella, devi assolutamente provarla e poi farmi sapere!

Leggi anche:

torta spirale di pan brioche alla nutella
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    40-50 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 0
  • 250 g Latte (tiepido)
  • 20 g Lievito di birra fresco
  • 1 Uova
  • 60 g Zucchero
  • 80 g Burro (a temperatura ambiente)
  • pizzico Sale
  • q.b. Nutella®
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. torta spirale di pan brioche alla nutella

    Per preparare la Torta a spirale di pan brioche alla nutella incominciare con lo sciogliere il lievito nel latte tiepido.

    Versare nella ciotola della planetaria, su cui avremo inserito la frusta a gancio per impasti, la farina, lo zucchero, il latte con il lievito sciolto, l’uovo e impastare fino a che tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati e avremo ottenuto un impasto omogeneo.

  2. Aggiungere quindi il sale e il burro, un pezzetto alla volta, aggiungendo il successivo quando il primo sarà stato assorbito dall’impasto.

    Far lavorare la macchina per almeno 10 minuti fino a che l’impasto sarà elastico e ben incordato, cioè che sale sul gancio. Ogni tanto fermare la macchina e staccare e ribaltare l’impasto.

    Spegnere la macchina, staccare l’impasto dalle pareti della ciotola e dargli una forma rotonda che metteremo a lievitare, sempre dentro la ciotola, coperta con pellicola da cucina, nel forno spento ma con la lucina accesa fino al raddoppio, ci vorrà circa 1ora e mezza o due.

  3. Quando l’impasto sarà ben lievitato, ribaltarlo sul piano di lavoro leggermente infarinato e stenderlo con il mattarello in una sfoglia rettangolare, di circa 3 mm di spessore.

    Rivestire solo la base di una teglia rotonda a cerniera apribile con un foglio di carta forno: aprire il cerchio e sollevarlo, appoggiare i foglio di carta forno sulla base e riposizionare il cerchio sopra la carta e chiuderlo.

  4. torta spirale di pan brioche alla nutella

    Tagliare la sfoglia in strisce di 5 cm di larghezza (foto 1), spalmarle con la nutella (foto 2) e arrotolare la prima come in foto 3.

  5. torta spirale di pan brioche alla nutella

    Mettere il rotolino al centro della teglia (foto 4) e proseguire aggiungendo le altre strisce arrotolandole intorno al rotolino centrale (foto 5), facendo combaciare le estremità di una striscia con l’altra e proseguire a spirale fino ad usare tutte le strisce (foto 6). Se fate fatica a maneggiare le strisce lunghe intere, potete tagliale a metà.

  6. Far lievitare la torta per altri 30 minuti nel forno spento.

    Spennellare la superficie con il latte e cuocere la torta a spirale in forno già caldo, a 180°C, per circa 40-50 minuti e fino a che la superficie sarà di un bel colore ambrato ma controllate la cottura perchè, come sapete, non tutti i forni cuociono allo stesso modo quindi, se per esempio, come nel mio caso, il centro dovesse colorarsi di più rispetto al resto della torta, copritelo con un quadratino di carta stagnola, così allo stesso modo se i bordi dovessero essere più cotti, copriteli con la stagnola.

  7. Una volta cotta, lasciate intiepidire la torta e provatela ancora calda, sarà un momento indimenticabile!

    Da fredda si può spolverizzare con lo zucchero a velo.

    Se vi dovesse avanzare, una volta fredda chiudetela dentro un sacchetto per congelare, si manterrà soffice più a lungo. Potete scaldarla in forno o al microonde per qualche secondo, il pezzo che vorrete mangiare, per fargli ritornare la fragranza iniziale.

  8. …a presto..

    tatam


    Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
    Iscriviti alla newsletter qui


    Copyright © tatam

    Torta a spirale di pan brioche alla nutella


    TORNA ALLA HOME

(Visited 1 times, 1.970 visits today)
 
Precedente Polpette di riso al forno, con gorgonzola e mortadella Successivo Paccheri alla crema di formaggio taleggio e mortadella

Lascia un commento

*