Crea sito

Cestini di polenta ripieni, ottimi sia caldi che freddi.

I Cestini di polenta ripieni di funghi e formaggi sono gustosi e saporiti, facili da preparare e saranno ottimi sia appena preparati, caldi e filanti che gustati tiepidi o a temperatura ambiente quindi, questi cestini di polenta ripieni, si prestano per andare a comporre un buffet o un goloso finger food o un aperitivo.

Leggi anche:
Pate di prosciutto cotto
Salatini al formaggio e semi di papavero
Croque madame con besciamella

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni12-15 cestini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina di mais bramata gialla
  • 1700 mlAcqua
  • 2 cucchiaiSale grosso
  • 250 gFunghi trifolati
  • 150 gMozzarella
  • 100 gFontal
  • 3 cucchiaibesciamella
  • parmigiano grattugiato
  • sale e pepe

Strumenti

  • 1 Paiolo in rame Ardes
  • 10 Mini Stampi per Budini – Acciaio Inox – Happy Friends

Preparazione

  1. Per preparare i Cestini di polenta ripieni di funghi e formaggi, per prima cosa bisogna preparare la polenta che dovrà cuocere per almeno 40 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

  2. Poichè questa operazione è piuttosto stancante, io mi sono munita di un paiolo in rame con annessa frusta collegata ad un frullatore elettrico che, girando a velocità molto ridotta, farà si che la polenta si cuocia uniformemente e in modo perfetto.

  3. Se non avete voglia o tempo o se non disponete del paiolo con il motorino e la frusta, potete usare la polenta istantanea e prepararla in base alle indicazioni sulla confezione.
    Naturalmente la polenta preparata con il metodo lungo tradizionale, è indubbio che sia migliore e molto più buona di quella istantanea.

  4. Se invece vorrete provare la preparazione lunga della polenta procedere così: versare l’acqua in una pentola, preferibilmente a fondo spesso, unire il sale e portare a bollore quindi versare a pioggia la polenta e mescolare energicamente con una frusta a mano per evitare di formare grumi. Cuocere quindi la polenta per almeno 40 minuti, a fiamma bassa, mescolando continuamente.

  5. Quando la polenta sarà pronta e ancora calda, versarne qualche cucchiaio in uno stampino di acciaio precedentemente oliato.

    Inserire nella polenta un altro stampino e premerlo delicatamente per far si che la polenta salga lungo le pareti degli stampini. Lasciare lo stampino inserito internamente nella polenta e lasciarla raffreddare completamente la polenta.

  6. Per questa operazione, che richiede l’utilizzo di stampini rigidi, ho utilizzato questi stampini in acciaio, che potete trovare su amazon: Mini Stampi per Budini – Acciaio Inox – Set di 12

  7. Nel frattempo preparare i funghi trifolati seguendo il procedimento a questo link qui Funghi trifolati e la besciamella qui Salsa Besciamella e fare intiepidire tutto.
    In una ciotola versare la besciamella, 2 cucchiai di parmigiano grattugiato, una grattata di pepe e il sale se necessario.
    Ridurre a cubetti il fontal e la mozzarella che metterete a sgocciolare.

  8. Quando i cestini di polenta saranno freddi, sfilare delicatamente lo stampino interno ed estrarre i cestini dallo stampino più esterno.
    In ciascun cestino di polenta distribuire qualche fettina di funghi, alcuni cubetti di fontal, un pò di besciamella, altri funghi, mozzarella e besciamella, per finire con una spolverata di parmigiano in superficie. Riempire i cestini rimanendo leggermente al di sotto del bordo, perchè poi in cottura gli ingredienti si scioglieranno, si mescoleranno e si gonfieranno un pò.

  9. Cuocere i cestini di polenta ripieni in forno già caldo, a 180°C, per circa 20-25 minuti o fino a che si sarà formata una bella crosticina in superficie e tutti gli ingredienti si saranno sciolti. Se preferite potete passare alla funzione grill gli ultimi minuti di cottura.
    Sfornare i Cestini di polenta ripieni di funghi e formaggi e gustateli sia appena sfornati che tiepidi o freddi, saranno ottimi.

  10. Se amate la polenta come me, vi consiglio di acquistare questo Paiolo in rame con frusta elettrica, è pratico e comodissimo e svolgerà il lavoro perfettamente al posto vostro, un aiuto davvero indispensabile e approfittate del Black Friday su Amazon per farvi un regalo di cui non ve ne pentirete.

  11. VERSIONE LIGHT. Se seguite il regime alimentare della Weight Watchers, o se preferite semplicemente una versione più leggera per questi cestini, seguite gli ingredienti riportati qui sotto, e il procedimento sarà identico come sopra. Calcolando la ricetta per 4 cestini grandi, si ottengono circa 8,5 punti Propoints WW a pezzo; calcolando la ricetta per 6 cestini, si ottengono circa 6,5 ppWW a pezzo.
    Ingredienti per 4 cestini grandi o 6 cestini piccoli:
    100 g di farina di mais bramata gialla
    500 ml di acqua
    un cucchiaino di sale grosso
    250 g di funghi trifolati preparati con un cucchiaio di olio
    150 g di mozzarella
    100 g di fontal
    sale e pepe

  12. All’interno dell’articolo sono stati inseriti link sponsorizzati.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
(Visited 1 times, 938 visits today)

7 Risposte a “Cestini di polenta ripieni, ottimi sia caldi che freddi.”

  1. ciao Daniela,
    non ho provato, io li ho cotti come in ricetta per paura che poi non si staccavano dallo stampino
    ma penso che si possa fare come suggerisci tu,
    almeno non rischi che si rompano se sono fini di spessore 🙂
    Fammi sapere poi come son venuti 🙂
    Ciao e buona serata.

  2. ciao Elena,
    non ho mai provato a congelarli quindi non saprei che resa possa avere la polenta congelata una volta scongelata.
    Mi spiace ma non posso esserti di aiuto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.