Crea sito

Bucce di arancia candite

Bucce di arance candite. Perché andare a comprare i canditi, quando è così facile farli a casa, con la sicurezza di usare le arance biologiche? Preparare le bucce di arancia candite è una cosa davvero molto facile, inoltre è anche molto economico. Basta  tagliare la buccia spessa dei frutti a strisce o, come ho fatto io, ritagliarla con delle formine. Poche mosse, per togliere l’amarognolo, quindi in padella con pari peso di acqua e zucchero e il gioco è fatto. Le Scorzette di arancia candite possono essere usate nella preparazione dei dolci o gustate da sole. Posso essere passate nel cioccolato fuso e, messe in un barattolo abbellito con un fiocco, potrebbe essere un’idea regalo per le feste natalizie.

bucce di arancia candite

 

Bucce di arancia candite

Ingredienti:

  • Bucce di arance rigorosamente biologiche
  • Zucchero dello stesso peso delle bucce
  • Acqua dello stesso peso delle bucce
  • zucchero semolato per la copertura

Passiamo ora alla preparazione delle Bucce di arancia candite. Togliere la buccia alle arance, lasciando attaccata la parte bianca, farle a strisce o, se si vuole, ritagliare con delle formine, e mettere in una pentola con dell’acqua fredda.

Fare bollire le scorzette per alcuni minuti e ripetere l’operazione per tre volte, cambiando l’acqua ogni volta. Quest’operazione serve per far perdere l’amarognolo alle bucce. Scolare le scorzette e metterle in una padella capiente.

Aggiungere lo zucchero e l’acqua nella stessa quantità del loro peso ( per questo motivo le bucce vanno pesate prima di procedere alla bollitura).

Amalgamare, ogni tanto con una paletta di legno, fino a quando il liquido non si sarà completamente assorbito. Non far cuocere molto, perchè, altrimenti lo zucchero diventerà grumoso. A questo punto, spegnere il fuoco.

Sistemare le scorzette, ancora calde, ad una, ad una e distanziate tra loro, su una gratella lasciandole asciugare almeno per un giorno o anche più. Prima di riporre i canditi in un barattolo di vetro in frigo, passarle nello zucchero semolato. E ora potete gustarle in tutta la loro bontà!

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE

Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi.

  ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE :)

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.