Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio

Il Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio è un dolce davvero fantastico e golosissimo. Qualche giorno fa mi è arrivato l’invito da parte della grande Sonia Peronaci di preparare questo rotolo assieme a lei e ho accettato la sfida. La ricetta, naturalmente, l’ha suggerita Sonia. E’ stato davvero bello ritrovarsi assieme a Sonia e tanti altri blogger per condividere insieme questa preparazione. Fare questo rotolo al cacao farcito non è affatto difficile e portarlo sulla tavola di Natale sarà sicuramente una soddisfazione, ma può anche essere preparato come dolce della domenica. Vi dico soltanto che è golosissimo ed irresistibile, specie per gli amanti del cioccolato e del pistacchio. Ma andiamo a vedere come realizzare questo tronchetto natalizio.

vrotolo al cioccolato con crema di pistacchio
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio

Per la pasta biscotto:

70 g farina 00
160 g zucchero
70 ml olio di semi di girasole (o di mais)
6 uova
40 g cacao amaro in polvere
2 g lievito in polvere per dolci

Per la crema al pistacchio:

380 g mascarpone
200 g panna fresca liquida
20 g zucchero a velo
120 g crema di pistacchi

Per la glassa al cioccolato

250 g cioccolato fondente al 50%
150 g burro

Per la decorazione finale

90 g crema di pistacchi
20 g granella di pistacchi

Cosa serve per il Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio

Preparazione del Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio

Per prima cosa bisogna preparare il rotolo al cacao. Separare i tuorli dagli albumi e metterli in due ciotole saparate. Con le fruste elettriche montare gli albumi a neve ferma aggiungendo 100 g di zucchero suddiviso in 3 riprese.

Ai tuorli aggiungere i 60 g di zucchero rimanenti e lavorare, fino al ottenere un composto soffice e spumoso. Aggiungere 1/3 degli albumi e mescolare delicatamente con movimenti dall’altro verso il basso per non smontare il composto.

Unire, ora, anche l’olio a filo e la farina, preventivamante setacciata assieme al cacao e al lievito per dolci. A questo punto, aggiungere i rimanenti tuorli e incorporarli sempre con movimenti dall’alto verso il basso.

Mettere della carta forno in una leccarda o in una teglia di cm 30×40 e versarvi sopra l’impasto. Livellarlo bene e metterlo a cuocere per 20 minuti in forno statico, preventivamente scaldato a 180°.

Una volta cotta, tirare fuori dal forno la pasta biscotto, metterla su un piano di lavoro con tutta la carta forno e sigillarla con la pellicola trasparente. Così facendo, la pasta biscotto manterrà l’umidità e non si romperà al momento di arrotolarla.

Dedicarsi ora alla preparazione della crema. Mettere il mascarpone, la panna e la crema di pistacchio freddi nella ciotola della planetaria e montarli assieme a 40 g di zucchero a velo.

Trasferire la crema in una sacca da pasticceria con bocchetta liscia e riporre in frigo a riposare. Se non si possiede la bocchetta o la sacca, la farcia può essere messa in una ciotola coperta con pellicola e poi spalmata con una spatola o con un coltello.

Per la preparazione della glassa di cioccolato è necessario ridurre quest’ultimo a pezzetti e metterlo dentro una tegamino. Mettere un po’ di acqua in una casseruola, situarvi dentro il tegamino col cioccolato ed il burro a pezzetti e scaldare.

Il cioccolato non dovrà mai entrare a contatto con l’acqua, per cui, fare molta attenzione a questo. Mescolare di tanto in tanto e, una volta sciolto tutto il cioccolato, tenere la glassa in caldo.

Riprendere la pasta biscotto ormai fredda e metterla su di un piano con la parte più lunga in basso. Farcire con la crema, lasciando alcuni centimetri vuoti senza crema nella parte in alto.

Aiutandosi con la carta forno su cui è stato cotto il rotolo, arrotolare la pasta biscotto e chiudere a caramella. Avvolgere con pellicola alimentare e riporre in frigo a riposare per un paio di ore.

Passato il tempo, riprendere il rotolo e liberarlo dalla carta forno e dalla pellicola. Eliminare le estremità antiestetiche e situarlo su una gratella.

Far colare la glassa di cioccolato sul dolce, cercando di coprirne tutta la superficie e scuotendolo un po’, in modo da farne cadere l’eccesso.

Aiutandosi con una forchetta o con un cono fatto con la carta forno, far colare sulla glassa dei fili sottili di altra crema di pistacchio a temperatura ambiente, aggiungendo anche della granella, prima che la glassa si indurisca.

Lasciare riposare il Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio prima di servirlo a fette. Il dolce può anche essere messo in frigo per accelerare l’indurimento del cioccolato.

Buona degustazione

I consigli di Annamaria

Il Rotolo al cioccolato con crema al pistacchio può anche essere messo in congelatore intero o a fette e tirato fuori un paio di ore prima di essere servito.

Vi invito ad iscrivervi al mio CANALE YOU TUBE e di attivare le notifiche, per essere informati della pubblicazione delle mie video ricette.
Se volete diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me,cliccate QUI e poi mettete MI PIACE.
Annamaria tra forno e fornelli è anche su Instagram Pinterest Twitter, seguitemi numerosi.
Potete abilitare le NOTIFICHE PUSH, per ricevere gratis le mie ricette sul vostro smartphone. Il modulo per aderire si trova in alto a destra.
GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.