Crea sito

Paccheri al baffo

Questa ricetta, in genere, viene preparata con le penne. Io, stavolta, ho voluto realizzarla con i paccheri e il risultato è stato fantastico! Si tratta di un primo piatto che si porta in tavola veramente in pochi minuti, quelli necessari per cuocere la pasta, perché il condimento lo si prepara mentre quest’ultima cuoce. Una pasta cremosa e molto gustosa da preparare anche in caso di ospiti improvvisi, dato che, con pochi ingredienti, si ottiene questo risultato. Sono certa che i paccheri al baffo sorprenderanno tutti e i “baffi” se li leccheranno veramente. Se vi va di preparare questa pasta cremosa con prosciutto e panna, non vi resta che venirmi a trovare nella mia cucina.

paccheri baffo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione8 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Paccheri al baffo

  • 320 gPasta
  • 100 gProsciutto cotto
  • 250 mlPanna da cucina
  • 200 mlPassata di pomodoro
  • 1 ciuffoCipollotto fresco
  • q.b.Olio di oliva
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 1/3 bicchiereAcqua

Cosa serve per i Paccheri al baffo

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere

Preparazione dei Paccheri al baffo

  1. Per la preparazione dei Paccheri al baffo, la prima cosa da fare è quella di mondare il cipollotto e tagliarlo a fette sottili. In una padella abbastanza capiente, in quanto dovrà contenere la pasta e tutto il suo condimento, versarvi dentro un po’ di olio di oliva, lasciandolo scaldare.

  2. Aggiungere il cipollotto e lasciare dorare appena a fiamma moderata, smuovendolo con un cucchiaio di legno. Intanto, mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e aspettare che arrivi ad ebollizione.

  3. Tagliare le fette di prosciutto a striscioline ed aggiungerle alla cipolla. Lasciare cuocere anche queste per qualche minuto, quindi unire la passata di pomodoro, diluendola con un po’ di acqua, in modo da dare il tempo alla cipolla di cuocere bene.

  4. Aggiungere sale e pepe, secondo i propri gusti e lasciare cuocere per circa 10-15 minuti a fiamma moderata. Poco prima di spegnere il fuoco, aggiungere la panna e mescolare bene, lasciando cuocere qualche altro minuto. Spegnere il fuoco, aggiungere il prezzemolo tritato e rigirare ancora una volta.

  5. Se l’acqua bolle, buttarvi dentro la pasta e cuocere secondo le istruzioni, mescolandola spesso con un cucchiaio di legno, per non farla attaccare. Scolare la pasta al dente e buttarla dentro la padella col suo condimento.

  6. Rigirare bene la pasta, in modo che il condimento l’abbracci completamente e servire calda. I Paccheri al baffo sono pronti. Buon appetito!

I consigli di Annamaria

Per altri PRIMI PIATTI, cliccare QUI.

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su, Pinterest Twitter e Instagram seguitemi numerosi. ENJOY E GRAZIE PER L’ATTENZIONE   

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.