Crea sito

Mele ripiene con mandorle uvetta e cannella

Le Mele ripiene con mandorle uvetta e cannella sono uno squisito dessert che può essere preparato anche in occasione di un pranzo importante. La leggerezza della frutta cotta, unita alla bontà del suo ripieno, reso profumato dalla stecca di cannella, rende queste mele semplicemente deliziose. Lo Zucchero del ripieno, sciogliendosi e cuocendo, darà vita ad una sorta di caramello, che accrescerà la bontà di queste mele. Queste mele ripiene sono ideali anche da consumare a merenda, saranno gradite ai bambini, alle persone anziane e ai convalescenti. Andiamo a vedere insieme come si preparano le Mele ripiene con mandorle uvetta e cannella.

mele cotte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Mele ripiene con mandorle uvetta e cannella

  • 4Mele Golden Delicious
  • 25 gUva passa
  • 25 gMandorle
  • 50 gZucchero
  • q.b.Cannella in stecche
  • 10 gocceLimone

Cosa serve per le Mele ripiene con mandorle uvetta e cannella

  • 1 Tegame a fondo spesso
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Tazza

Preparazione delle Mele ripiene con mandorle uvetta e cannella

  1. Mettere l’uvetta ammollo in una tazza con dell’acqua ben calda. Aspettare una ventina di minuti circa in modo che si possa reidratare. Passato il tempo, scolare l’uvetta e asciugarla con della carta assorbente.

  2. Le mandorle vanno pelate, quindi, se non avete la possibilità di acquistarle già cosi, vanno messe per qualche minuto in acqua bollente. Una volta che la pellicina si sarà ammorbidita, con una leggera pressione delle dita, questa dovrebbe venir via.

  3. Con un coltello, tagliare le mandorle a striscioline e metterle in una ciotolina, aggiungere lo zucchero, le gocce di limone e la cannella a pezzetti molto piccoli e mescolare tutti gli ingredienti. Se non si ha la cannella in stecche, va bene anche un pizzico di cannella in polvere.

  4. Per questa ricetta, la varietà di mele adatte è quella a pasta dura come le delicious o le renette. Pelare la frutta e, aiutandosi con un coltellino a punta, scavarne l’interno, fino ad eliminare tutto il torsolo, facendo attenzione a non bucare la parte inferiore.

  5. Riempire le mele con le mandorle, l’uvetta, lo zucchero, la cannella e il limone preparati in precedenza. Situarle in un tegame con il fondo spesso, con il lato aperto in alto. Mettere il coperchio e lasciare cuocere a calore minimo per circa 15 minuti. Se le mele sono a pasta morbida, cuocere solo 5 minuti.

  6. Spegnere il fuoco, lasciare ancora dentro la pentola per qualche minuto, quindi tirarle fuori, metterle in un piattino o in coppette individuali e servire. Le Mele ripiene di mandorle uvetta e cannella sono pronte. Si possono consumare sia calde, che fredde.

I consigli di Annamaria

Vi consiglio di scegliere delle belle mele tutte della stessa dimensione e senza ammaccature.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.