Gulash ungherese

Nato in Ungheria come piatto che i mandriani cucinavano con la legna in grandi paioli all’aperto, quando trasportavano le mandrie per portarle al mercato (fonte Wikipedia), il gulash, meglio conosciuto come Gulash ungherese è una zuppa di carne bovina, molto sostanziosa, arricchita con del lardo, cipolle, paprica, cumino. Alla ricetta tradizionale, io ho apportato qualche modifica, ma vi posso assicurare che la mia zuppa del mandriano è altrettanto gustosa. Un vero comfort food, che scalda il corpo e l’amina. E non dimenticate di preparare il pane per l’immancabile scarpetta! Andiamo a vedere insieme come preparare il Goulash o Gulash ungherese

vgulash
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 40 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaInternazionale

Ingredienti per il Gulash ungherese

  • 1.300 kgcarne bovina
  • 1 kgcipolle
  • 70 gconcentrato di pomodoro
  • 2 cucchiaipaprika dolce
  • 1 cucchiainopeperoncino (secco)
  • 1 spicchioaglio
  • 1chiodo di garofano
  • q.b.sale
  • 1 fogliaalloro
  • 1.5 lbrodo di carne
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 1 bicchierevino rosso

Cosa serve per il Gulash ungherese

  • 1 Tegame
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione del Gulash ungherese

  1. Per realizzare il Gulash ungherese bisogna avere a portata di mano del brodo di carne caldo, preparato in precedenza. La carne adatta per questa ricetta è quella della spalla o del collo, per cui, chiedere al proprio macellaio di fiducia quei tagli, quindi ridurla a pezzetti di 40-45 g.

  2. Mondare le cipolle e ridurle a cubetti abbastanza piccoli. Mettere sul fuoco un tegame con dell’olio extravergine di oliva e lasciarlo scaldare. Aggiungere le cipolle e lasciarle rosolare, smuovendole spesso con un cucchiao di legno, fino a che non risulteranno dorate.

  3. Alzare la fiamma e buttare dentro il tegame la carne, lasciando rosolare anche questa. Per un effetto più cremoso del piatto, la carne, a proprio piacimento, potrebbe essere infarinata prima della rosolatura.

  4. Sfumare con il vino e lasciare evaporare. Unire il concentrato di pomodoro e mescolare. A questo punto, aggiungere l’aglio tritato, la paprica dolce, la foglia di alloro e il chiodo di garofano. Mescolare il tutto e lasciare insaporire per qualche minuto.

  5. Andare aggiungendo il brodo di carne ben caldo poco alla volta. Salare e lasciare cucocere per il tempo indicato, abbassando la fiamma e aggiungendo dell’altro brodo, man mano che quello di prima accenna ad asciugarsi troppo.

  6. A cottura terminata, la carne dovrebbe presentarsi ben cotta e il sughetto ristretto. Se così non fosse e la carne volesse ancora cuocere, se non si ha più il brodo di carne a disposizione, si può aggiungere dell’acqua calda.

  7. Cinque minuti prima di spegnere il fuoco, aggiustare di sale, se dovesse essere necessario. Impiattare e portare a tavola. Ora non resta che gustarvi questo saporitissimo Gulash ungherese. Sono sicura che farete sicuramente la scarpetta nel suo delizioso sughetto.

  8. Buon appetito!

I consigli di Annamaria

Per altri Secondi piatti cliccare qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.