Crea sito

Risotto con zucca, porcini e taleggio

Devo dirvi la verità, fino a pochi mesi fa non avevo mai voluto assaggiare la zucca poi invece ho scoperto di amare il risotto zucca porcini e taleggio. Ero erroneamente convinta che il sapore della zucca fosse troppo dolce per i miei gusti, l’avevo mangiata a casa di conoscenti e non mi era piaciuta. Una sera però, il gestore di un ristorante di cui siamo clienti da qualche anno ha voluto farmi assaggiare a tutti i costi il suo risotto con la zucca. Che dire! Sono felice che abbia insistito tanto perchè ho assaporato un piatto delizioso e cambiato radicalmente idea sulla zucca.
Da quel giorno ho preparato il risotto con zucca e stracchino, la pasta frolla alla zucca per realizzarci i biscotti per halloween, gli gnocchi di zucca e patate e questo risotto per me davvero speciale con zucca, porcini e taleggio.
Un risotto delizioso, cremoso, intenso dai colori e i sapori autunnali che in famiglia amiamo particolarmente.
Perciò se fino ad oggi avete torto un pochino il naso all’idea di provare il risotto alla zucca vi consigliosinceramente di farlo al più presto, non ve ne pentirete.
Vi dico subito come prepararlo…

Risotto con zucca, porcini e taleggio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 griso Roma (O Carnaroli)
  • 80 gfunghi porcini secchi
  • 300 gzucca (Già pulita)
  • 500 mlbrodo vegetale (anche di dado)
  • 40taleggio
  • 1 cucchiaioparmigiano Reggiano DOP (Grattugiato)
  • q.b.vino bianco (Per sfumare)
  • 1scalogno
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero

Strumenti

  • Pentola Con cestello per la cottura al vapore
  • Padella
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Casseruola
  • Ciotola

Preparazione

  1. risotto-zucca-porcini-taleggio.jpg

    Tagliate la zucca a dadini e mettetela nel cestello per la cottura a vapore.
    In una pentola versate 4 dita di acqua, mettet il cestello, chiudete con il coperchio e cuocete la zucca per 8 minuti dalla formazione del vapore.
    Mettete a rinvenire i funghi in una ciotola con acqua tiepida ricordandovi di cambiare l’acqua un paio di volte in modo che non rimanga terra all’interno dei funghi.
    Una volta rinvenuti scolate e tagliate i funghi a pezzetti.
    Preparate il brodo vegetale e tenetelo in caldo.

  2. Spellate, tagliate finemente lo scalogno e fatelo dorare in un tegame con un filo di olio caldo. Unite il riso e lasciatelo tostare qualche minuto, sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare a fiamma vivace.
    Abbassate la fiamma, unite 2 mestoli di brodo vegetale e coprite con il coperchio. Cuocete il riso per 10 minuti, prestando attenzione che non si asciughi troppo e aggiungendo in tal caso altro brodo vegetale. Scoperchiate, aggiungete la zucca e i funghi, salate, pepate e portate il riso a cottura.

  3. risocco zucca e pocrcini

    Spegnete la fiamma e mantecate il riso con il taleggio tagliato a cubettini e il parmigiano grattugiato.
    Distribuite il risotto con zucca, porcini e taleggio nei piatti da portata e servite in tavola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.