Crea sito

Ravioli di cernia e verdure saltate

Oggi vi propongo i ravioli di cernia e verdure saltate, dei gustosissimi ravioli di mare che ho sperimentato da poco.
Un piatto estivo, fresco, digeribile e saporito. Molto sfiziosi sono anche i ravioli mortadella e santoreggia, quelli ricotta e borragine, gamneretti e patate viola oltre ai classici ricotta e spinaci. Sfogliando le pagine del blog ne troverete tantissimi.
Ho voluto sperimentare questi ravioli per la gioia di mio marito che è particolarmente amante del pesce. Io non avevo mai mangiato la cernia e ne sono rimasta positivamente colpita. E’ molto gustosa ma non troppo cosa che per me che non sono una patita del pesce è l’ideale.
Inoltre è un pesce pregiato, ricco di Omega 3, povero di grassi e molto digeribile. Li ho conditi con un semplicissimo mix di delle verdure alla julienne saltate in padella.
Provateli, ne vale la pena!

ravioli di cernia e verdure
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la sfoglia all’uovo

  • 350 gFarina 00
  • 3Uova
  • 1 pizzicoSale fino

Per il ripieno

  • 200 gfiletti di cernia
  • 100 gspinaci puiliti
  • 1uovo
  • 1Scalogno
  • 1peperoncino rosso
  • 1 spicchioAglio
  • 10 gparmigiano grattugiato
  • q.b.Prezzemolo fresco
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Pepe nero

Per il condimento

  • 2zucchine
  • 2carote
  • 6Pomodorini
  • 2Scalogno
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale fino
  • q.b.Peperoncino

Strumenti

  • Impastatrice
  • Pellicola per alimenti
  • Coltello
  • Forchetta
  • Mattarello
  • Spianatoia
  • Pentola
  • Padella

Preparazione

  1. ravioli di cernia e verdure

    Per prima cosa preparate i ravioli di cernia e verdure dalla sfoglia seguendo la ricetta che trovate quì.
    Mettete sul fuoco una pentola di acqua salata e portatela ad ebollizione.
    Mentre l’acqua raggiunge il bollore lavate, asciugate e tagliate, carote e zucchine alla julienne.
    Affettate finemente gli scalogni e fateli dorare in una padella con un filo di olio evo e un pizzico di peperoncino.
    Aggiungete le verdure a listarelle e i pomodorini tagliati in 4. Salate e cuocete per 5 minuti o comunque  fin quando le verdure non avranno perso rigidità.

  2. Quando l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione tuffateci i ravioli fin quando non tornano a galla.
    Prelevateli con una schiumarola e trasferiteli nella padella con il condimento.
    Saltate il tutto per 2 minuti on modo che il condimento si distribuisca bene e spegnete la fiamma.
    Delicatamente trasferite i ravioli di cernia e verdure nei piatti da portata e servite.
    Buon Appetito!

Conservazione

 I ravioli vanno consumati al momento

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.