Crea sito

Ravioli di cavolo nero e patate con n’duja e provolone

I ravioli di cavolo nero con n’duja e provolone sono il primo piatto che ho preparato questo fine settimana per il pranzo con i nostri amici Tiziana e Federico.
In casa amiamo la pasta fresca specialmente ripiena e io appena ne ho il tempo la preparo volentieri.
Adoro i ravioli di borragine e ricotta, i cacio e pepe che preparo sempre a forma di cuore per San Valentino, quelli di asiago radicchio rosso e noci, pere e pecorino. Senza contare i tortellini al prosciutto e tanta altra pasta fresca anche non ripiena. I primi piatti come avrete capito vanno alla grande nella nostra famiglia.

Questa settimana avendo trovato dal fruttivendolo del cavolo nero particolarmente bello e fresco ne ho acquistato una notevole quantità. Una parte l’ho lessata e congelata per un secondo momento con l’altra invece ho realizzato questi semplici ravioli che hanno conquistato tutti talmente tanto da richiederne il bis.
Per fortuna ne faccio sempre in abbondanza per queste occasioni!
Essendo i nostri amici calabresi, ho pensato di servire i ravioli con un condimento di n’duja e provolone piccante.
Vedere l’espressione di piacere dipingersi sul loro volto quando hanno iniziato a mangiarli è stata un’immensa gratificazione.
Questo primo è saporito, gustoso, dal sapore deciso e armonioso, uno di quei piatti che non finiresti mai di mangiare.
Sono certa che conquisterà anche voi.
Vediamo come prepararlo.

cavolo nero n'duja
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i ravioli

  • 4Uova
  • 400 gFarina 00
  • 2 mazzettiCavolo nero
  • 1 spicchioAglio
  • 3patate bianche medie

Per il condimento

  • 40 gn’duja (o più a seconda dei gusti personali)
  • q.b.Olio estravergine di oliva
  • 25 gProvolone piccante

Strumenti

  • Spianatoia
  • Sfogliatrice
  • Forchetta
  • Coltello
  • Padella
  • Pentola
  • Grattugia a fori grandi

Preparazione

  1. cavolo nero n'duja

    Iniziate preparando i ravioli seguendo questa ricetta.
    Trasferiteli in un vassoio infarinato e metteteli in frigorifero fino al momento di cuocerli.

  2. Portate ad ebollizione una pentola di acqua.
    In una padella antiaderente fate scaldare due cucchiaini di olio extravergine d’oliva, unite la n’duja e fatela sciogliere completamente mescolando. Ci vorranno al massimo 2 minuti.

  3. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore tuffateci i ravioli e cuoceteli fin quando non salgono a galla. Prelevateli con una schiumarola e trasferiteli nella padella con il condimento.
    Fateli saltare per 1 minuto.
    Distribuite i ravioli di cavolo nero e n’duja nei piatti individuali da portata, completate con una spolverizzata di provolone piccante e servite in tavola.
    Buon appetito.

Variante

Se non siete amanti del piccante potete sostituire il condimento di n’duja con quello di salsiccia in bianco o di funghi porcini.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.