Crea sito

Ravioli Cuor di cacio e pepe

I cuor di cacio e pepe sono dei gustosi ravioli che ho preparato in questo giorni per la cena di San Valentino.

La sfoglia all’uovo racchiude un saporito ripieno di formaggi e pepe che ben si addice ai condimenti in bianco, dal semplice burro e salvia alla conosciutissima gricia.

La vostra cena di San Valentino sarà davvero speciale con questi gustosi ravioli.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la sfoglia

  • 200 gFarina 00
  • 2uova medie

Per il ripieno

  • 130 gRicotta
  • 80 gPecorino
  • 35 gparmigiano
  • q.s.Sale
  • q.s.Pepe

Preparazione

  1. Versate la farina su una spianatoia o nella ciotola dell’impastatrice, allargatela  al centro ed unite le uova. Impastate fino ad ottenere un composto liscio, compatto e omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare  per 40 minuti a temperatura ambiente.

    Nel frattempo preparate il ripieno.

    Riunite in una ciotola la ricotta, il parmigiano e il pecorino grattugiati e una ricca macinata di pepe. Lavorate l’impasto fino ad amalgamare il tutto perfettamente.

  2. Riprendete la sfoglia e dividetela in due panetti.

    Con un matterello o l’apposita macchinetta stendete un panetto ad uno spessore di 1 e ½ mm.

    Aiutandovi con due cucchiaini distribuite sulla sfoglia delle piccole palline di ripieno distanziandole .

    Stendete il secondo panetto e deponete la sfoglia ottenuta sopra l’altra e pigiando con le fate sigillare facendo attenzione a non far rimanere aria all’interno.

    Con il taglia pasta pressate intorno al ripeno dando forma ai vostri ravioli.

    Man mano che sono pronti trasferite i cuor di cacio e pepe in un vassoio spolverizzato di semola. Coprite con un canovaccio e conservate i cuor di cacio e pepe in frigo fino al momento di consumarli.

Note

Conservazione:

Come tutti i ravioli con un il ripieno di ingredienti freschi (come la ricotta)è preferibile consumare i cuor di cacio e pepe nella stessa giornata della preparazione.

E’ possibile altrimenti congelarli per essere consumati in un secondo momento.

Per congelarli correttamente mettete i ravioli ben distanziati su un vassoio abbondantemente spolverizzato di semola.Trasferiteli nel congelatore per  30 minuti.  Riprendete il vassoio da congelatore e trasferite i cuor di ccio in dei comodi sacchetti da freezer prima di rimetterli nel congelatore.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.