Quiche con asparagi e speck

Questa quiche con asparagi e speck è un vero e proprio inno alla primavera. Perfetta per un aperitivo, come secondo piatto o come antipasto.
Perfetta anche da portare per un pic-nic o per un pranzo all’aperto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 1uovo
  • 2tuorli
  • 200 mlpanna fresca liquida
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • 80 gspeck (a fette sottili)
  • 500 gasparagi
  • q.b.maggiorana
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

  • 1 Stampo con fondo removibile
Potete utilizzare uno stampo con fondo removibile sia rotondo che rettangolare come l’ho usato io. Il mio stampo rettangolare lo trovate qui.
Questo articolo contiene link di affiliazione “Amazon”.

Preparazione

  1. Lavate gli asparagi ed eliminate la parte finale più coriacea. Cuocete gli asparagi al vapore per circa 8/10 minuti e fateli raffreddare. Avvolgete metà deli asparagi con le fette di speck.

  2. Preparate ora la farcia. In una ciotola mettete l’uovo e i tuorli. Mescolateli ed aggiungete la panna fresca, il parmigiano, le foglioline di maggiorana. Regolate di sale e di pepe.

  3. Stendete la pasta sfoglia nello stampo e bucherellatela. Versate il mix di uova e appoggiate sopra gli asparagi.

    Prima mettete quelli senza speck e poi, più in superficie, quelli con lo speck.

  4. Fate cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 35 minuti fino a quando sarà dorata e lo speck croccante.

Preparazione

Potete utilizzare anche del prosciutto crudo per avvolgere gli asparagi al posto dello speck.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.