Carne di maiale al sugo: ricetta Siciliana

carne di maiale al sugo: ricetta siciliana

Carne di maiale al sugo: ricetta Siciliana. La carne o le “carni” di maiale cotte nel sugo, lo rendono un secondo di carne gustoso e saporito che tradizionalmente in Sicilia si magia la Domenica o nelle festività come il Carnevale. Nel Ragusano si usa mangiare la carne di maiale cotta nel sugo anche per San Martino e per il giorno di Ferragosto. Essendo oggi martedì grasso ho deciso di preparalo rispettando le tradizioni di famiglia. Il sugo della carne di maiale, inoltre è ottimo per condire sia la pasta fresca ( nel Catanese è usanza mangiare la pasta ai cinque o ai sette “purtusa” buchi) Nel Ragusano si utilizzano i “cavati” o anche i ravioli di ricotta. che in molte famiglie tutt’ora si confezionano a mano ripieni di ricotta vaccina.
Scopri QUI le altre ricette del Carnevale Ibleo

carne di maiale al sugo: ricetta siciliana
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la carne di maiale al sugo

  • 1.5 gCarne di maiale da sugo
  • 500 gsalsiccia di maiale
  • 400 gcotiche di maiale
  • 2 lsalsa di pomodoro
  • 2 fogliealloro
  • 4chiodi di garofano
  • q.b.sale
  • q.b.zucchero
  • q.b.patate

Come preparare la carne di maiale al sugo.

Per prima cosa, fiammeggiate le vostre cotiche per evitare che ci sia della peluria sopra.
  1. Lavate accuratamente le cotiche e mettetele in una casseruola contenente acqua leggermente salata. Lasciatele cuocere per circa 15 minuti dalla sua ebollizione.

  2. Scolatele con una schiumarola e mettetele da parte.

  3. In una capiente casseruola 8 io utilizzo quella in allumino) prepariamo il sugo con la carne di maiale.

  4. Versiamo un generoso giro d’olio nella casseruola, uniamo una cipolla tritata e uno spicchio di aglio e se vi aggrada anche un peperoncino.

  5. Uniamo la salsiccia, la carne di maiale e facciamola rosolare da tutti i lati.

  6. Sfumate con il vino rosso ( a piacere ) e fate evaporare.

  7. Unite la passata di pomodoro e il concentrato (strattu) sciolto in una tazza di acqua

  8. Salate il vostro sugo e fatelo cuocere a fuoco lentissimo per almeno 45 minuti.

    Mescolatelo di tanto in tanto e unite qualche foglio di alloro e qualche chiodo di garofano.

  9. A cottura ultimata, togliere il coperchio, alzare la fiamma e fare restringere il sugo di maiale.

    Servire la carne al sugo ben calda.

    Potete anche scegliere di utilizzare il sugo per condire la pasta fresca oppure i ravioli di ricotta. QUI trovate la ricetta .

    Buon appetito, Barbara

Consigli

A piacere potreste anche aggiungere le patate leggermente sbollentate e prive di buccia nel sugo a metà cottura, la mia nonna lo faceva sempre, vi assicuro che hanno un gusto unico.

Otterrete così un secondo piatto con il contorno.

Il sugo della carne di maiale potete tranquillamente prepararlo in anticipo e conservarlo in frigorifero o congelarlo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.