Spaghetti alla Gennaro: ricetta di Totò

Spaghetti alla Gennaro, una ricetta di Totò. Il “Principe” De Curtis aveva tre grandi amori, il teatro, le donne e la Cucina. Aveva l’abitudine di appuntare su un quaderno le ricette più riuscite tanto da farne una piccola raccolta che portava sempre con se durante le turné teatrali. ( la raccolta é stata Pubblicata poi dalla figlia Liliana). Eh sì era anche un ottimo Chef. Gli spaghetti alla Gennaro sono molto semplici nell’esecuzione, veloci profumati. Gli ingredienti sono poveri: spaghetti, aglio, acciughe (il pesce dei poveri), peperoncino a sentimento, tanto origano e il pane raffermo, molto utilizzato nella cucina Siciliana. Era anticamente considerato, il formaggio dei poveri ed ingrediente di molte ricette. Tra tutte la pasta “ammuddicata” o con la “muddica atturrata” . Gli spaghetti alla Gennaro: ricetta di Totò li preparo sempre quando la mia dispensa piange. Difficilmente nella mia dispensa manca il pane raffermo… Scopriamo insieme la ricetta da “Principe”…

Spaghetti alla Gennaro: ricetta di Totò
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli Spaghetti alla Gennaro

  • 320 gspaghetti
  • 4Alici sotto sale
  • 4 spicchiaglio
  • 2 fettepane raffermo
  • 1peperoncino
  • q.b.origano secco
  • q.b.olio evo
  • q.b.sale

Come preparare la Ricetta: Spaghetti alla Gennaro

Procuratevi del pane raffermo, affettatelo e strofinatelo con l’aglio. Tagliatelo a piccoli cubetti o grattugiatelo grossolanamente con le mani. Il grosso è fatto..
  1. In una padella fate soffriggere, con due cucchiai d’olio, due spicchi d’aglio interi. Unite il pane spezzettato nell’olio avendo cura che l’aglio non prenda troppo colore.

  2. In un’altra padella, versate l’olio, unite le acciughe dissalate, peperoncino “a sentimento” ed un po’ d’origano.

  3. Cuocete gli spaghetti al dente e passarli, dopo averli scolati, nella padella con le acciughe. Fateli saltare unendo un mestolo di acqua di cottura.

  4. Al termine unite anche il pane croccante e mescolate rapidamente unendo una manciata di basilico spezzettato con le mani.

  5. Servite la ricetta: spaghetti alla Gennaro, immediatamente.

    Buon appetito, Barbara

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.