Crea sito

PIADINE CON ESUBERO DI PASTA MADRE

PIADINE CON ESUBERO DI PASTA MADRE
Ecco una ricetta di recupero, facile e veloce. Molti con questa pandemia sono rimasti chiusi in casa e si sono dilettati in cucina.
Chi più chi meno, si è scoperto grande chef, e molti come me, hanno iniziato ad utilizzare l’impasto madre.
Farlo dal principio è un passaggio lungo, che prevede rinfreschi ogni 24/48 ore, e una delle principali domande che spesso leggo è:
“Come riutilizzo tutto questo esubero?”
Ecco la soluzione PIADINE CON ESUBERO DI PASTA MADRE e cipollotto di tropea, bastano 5 minuti e l’impasto è pronto, stendete e cuocete.
Con i salumi o formaggi, faranno felici grandi e piccini.
VI POTREBBE INTERESSARE:
PASTA DI RIPORTO
PASTA BRISE’ DIRETTAMENTE NEL FRULLATORE
SEGUITEMI SU
YOU TUBE

PIADINE CON ESUBERO DI PASTA MADRE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 6 PIADINE

  • 100 gPasta d’esubero
  • 1Cipollotti

Preparazione

  1. Tagliamo a pezzettini piccolissimi (oppure frullati) il cipollotto di tropea ed aggiungiamo all’esubero di pasta madre. Lasciamo riposare un’oretta.

    Formiamo delle palline di 15 g e stendiamo con un mattarello.

    In una pentola antiaderente, ungiamo leggermente (solitamente passo un fazzoletto leggermente unto) e lasciamo cuocere la nostra piadina, due minuti a lato.

  2. PIADINE CON ESUBERO DI PASTA MADRE

    Le nostre PIADINE CON ESUBERO DI PASTA MADRE sono pronte

CONSERVAZIONE

Le piadine si possono anche congelare una volta cotte e raffreddate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da emimettoaifornelli

Mi chiamo Noemi Del Papa, sono sposata da 5 anni ed ho due figli. La passione per la cucina mi ha spinta ad aprire un blog, per condividere con tutti le ricette che sono della mia infanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.