Crostatine salate

Crostatine salate, ricetta per un aperitivo o antipasto sfizioso che fa sempre la sua figura! Non sono carinissime? Vedremo insieme come preparare le crostatine salate, la versione mignon della crostata salata, dei piccoli cestini golosi da riempire come più vi piace. Una ricetta semplice e veloce che si può personalizzare a proprio piacimento. Io le ho farcite con mozzarella e pomodorini, come delle piccole capresi, ispirata dalla versione di GialloZafferano, che mi aveva subito conquistato.

Potete preparare le crostatine di pasta sfoglia o di pasta brisèe. Il procedimento è lo stesso. Con la pasta sfoglia vengono più sfogliose, mentre con la brisèe hanno più il gusto di pane. Più sotto vi dirò altri modi per farcirle! Ecco la ricetta delle Crostatine salate.

Crostatine salate, ricetta per aperitivo o antipasto

Crostatine salate, ricette aperitivo o antipasto sfizioso
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 7 crostatine salate
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta brisèe (o sfoglia) 1 rotolo (230 g)
  • Mozzarelline ciliegine 200 g
  • Pomodorini ciliegino 120 g
  • Basilico foglie q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.s.
  • Origano, sale q.s.
  • Burro (per gli stampi) q.s.
  • Legumi secchi (per la cottura cieca) q.s.

Preparazione

  1. Crostatine salate: ricetta e preparazione

    Per realizzare le crostatine salate avrete bisogno degli stampi per crostatine in alluminio, che creano la forma giusta per questo sfizioso antipasto.

    Potete preparare, nello stesso modo, sia le crostatine salate con pasta sfoglia, sia con pasta brisèe. Io ho scelto la brisèe in un modo che sembrassero, di gusto, dei cestini di pane.

  2. Estraete la pasta brisèe dal frigorifero 5 minuti prima della preparazione.

    Accendete il forno statico a 190°C

  3. Srotolate il rotolo di pasta e ricavate le forme con un coppapasta tondo o una scodellina poco più grande dello stampo da crostatine (il mio è 10,5 cm). Fate prima la prova segnando solo la sagoma leggermente. Se vi mancano pochi millimetri per far entrare tutte le forme, potete stendere leggermente la pasta con un mattarello. Potete utilizzare sia il rotolo tondo che il rotolo rettangolare.

  4. Con il coppapasta, ricavate 7 dischi.

    Imburrate molto bene gli stampi con del burro morbido, utilizzando un pennello, e appoggiate sopra il dischetto di pasta.

    Preparazione delle Crostatine salate
  5. Fate aderire bene i bordi e la base e proseguite con gli altri stampi per crostatine. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.

    Ritagliate dei piccoli quadrati di carta da forno e appoggiateli sopra ai vostri dischetti. Coprite con dei legumi secchi e infornate, su una placca da forno, a 190°C per 15 minuti, fino a doratura.

    La cottura delle crostatine
  6. In sostanza, la cottura avviene per cottura cieca con sopra i fagioli, in modo che le crostatine mantengano la loro forma.

    Una volta pronte, lasciatele raffreddare per 10 minuti. E’ normale che i bordi tendano leggermente a ritirarsi.

  7. Decorate ciascuna crostatina salata con le ciliegine di mozzarella e degli spicchi di pomodorini tagliati in 4, alternando i due ingredienti. Salate leggermente, spolverate con poco origano e irrorate con un filo di olio extravergine di oliva.

    Farcitura delle crostatine salate
  8. Le vostre Crostatine salate sono pronte! Prima di servire, decorate con delle foglie di basilico.

    Al centro della crostatine potete anche mettere del tonno o del prosciutto, se vi piace!

  9. Conservazione delle crostatine

    Potete preparare le crostatine qualche ora prima di servirle e procedete a farcirle all’ultimo.

    Se dovessero avanzare, potete conservarle in frigorifero per 1-2 giorni. Si sconsiglia la congelazione.

  10. Le basi di pasta brisèe potete anche prepararle il giorno prima e conservarle coperte con pellicola trasparente. Se preparate invece le crostatine salate con pasta sfoglia, vi consiglio di prepararle poco prima, dato che la sfoglia tende a perdere fragranza.

  11. Altre farciture per crostatine salate

    Potete farcire le crostatine come più preferite: ogni genere di salume, ricotta o philadelphia e salmone, verdure, ecc… Potete anche utilizzare le mousse salate che sono velocissime da preparare: una valida alternative ai classici vol au vent.

    Un’altra possibilità è di preparare delle mini torte salate o mini quiche: una volta pronte negli stampini, aggiungete subito gli ingredienti che preferite e cuocete tutto insieme. Potete ad es utilizzare verdure e formaggio (come per la Torta salata con melanzane e zucchine), patate lesse e speck, ecc.. In questo modo non dovrete neanche procedere con la cottura cieca.

Leyla consiglia…

Da non perdere i miei speciali:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Riso freddo: tante insalate di riso da provare! Successivo Torte di mele per tutti i gusti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.