Dolce mattone wafer e nutella senza glutine

Dolce mattone wafer e nutella senza glutine

Dolce mattone wafer e nutella è una ricetta facile e veloce, un dessert pronto in 10 minuti. Si prepara con soltanto 3 ingredienti principali, la consistenza all’assaggio è cemosissima da far sognare, gusto e sapore ? Talmente buono che le parole non basterebbero per descriverne la bontà. Un dolce che merita di entrare nella categoria DolciPocoDolci da sogno. Una mattonella realizzata con panna senza grassi idrogenati, senza zucchero, senza glutine. Un dolce poco dolce perfetto e gustoso (non smielato ma buonissimo così).

Dolce mattone wafer e nutella
Dolce mattone wafer e nutella

Preparazione: 10 minuti

Cottura:  0 minuti

Porzioni: 8 – 10

Dolce mattone wafer e nutella

Ingredienti

  • 400 g panna montata (io vegetale senza grassi idrogenati, senza zucchero, senza glutine)
  • 50 g cioccolato extrafondente senza glutine
  • 2 cucchiaini nutella
  • 20 biscotti wafer (io Galbusera Zerograno senza Glutine)

Preparazione

Dolce mattone wafer e nutella
Dolce mattone wafer e nutella

Guarda anche

DOLCE MATTONE FRAGOLE PANNA VELOCE 5 MINUTI

DOLCE MATTONE NUTELLA E MASCARPONE 5 MINUTI

DOLCE VELOCE E BUONO

SEMIFREDDO ALLA FRAGOLA CON BIMBY

ROTOLO FRAGOLE E MASCARPONE SENZA COTTURA

Guarda anche il VIDEO del DOLCE MATTONE ▼

DOLCE MATTONE WAFER E NUTELLA SENZA GLUTINE

DOLCE improvviso pronto in un attimo con WAFER E NUTELLA (SENZA GLUTINE) #DolcipocodolciTrovi link x la ricetta completa QUI ► https://goo.gl/SwE1aZ

Posted by Dolcipocodolci on Sonntag, 17. September 2017

 

Dolce mattone wafer e nutella
Dolce mattone wafer e nutella

Dolce mattone wafer e nutella

Istruzioni

  1. Metti 250 g di panna in una terrina ed aggiungi a questa 2 cucchiaini di nutella. Mescola con una frusta fino ad amalgamare i due composti. La restante panna (150 g) lasciala al naturale.
  2. Procurati un piatto rettangolare (20 x 12 cm).
  3. Inizia a farcire un biscotto con panna bianca, quindi chiudi con un altro biscotto e sistemalo nel vassoio.
  4. Farcisci un secondo biscotto con panna alla nutella ed avvicinalo all’ultimo biscotto nel vassoio
  5. Farcisci un terzo biscotto con panna bianca ed avvicinalo all’ultimo biscotto nel vassoio
  6. Farcisci un quarto biscotto con panna alla nutella ed avvicinalo all’ultimo biscotto nel vassoio
  7. Perfetto hai riempito metà vassoio con 5 biscotti farciti con panna alternando i gusti. Adesso fai la stessa cosa per riempire l’altra metà del vassoio, ma fai attenzione a non allineare i biscotti con panna dello stesso colore (prima hai iniziato a farcire il 1° biscotto con panna bianca adesso inizierai a farcire il 1° bscotto con panna alla nutella).
  8. Una volta riempito il vassoio con 10 biscotti farciti a gusti alterni, fai un secondo strato con altri 10 biscotti farciti sempre a gusti alterni ma fai sempre attenzione ad appoggiare il biscotti alla panna bianca sopra ai biscotti alla panna scura. Quindi deve essere doppiamente alternato (sia con quelli di fianco che con quelli sotto)
  9. Terminato anche il secondo strato copri tutto il dolce mattone con tutta la panna alla nutella avanzata, utilizza una spatola in silicone.
  10. Ora non ti resta che sciogliere il cioccolato fondente nel micoonde oppure a bagnomaria, quindi con l’aiuto di una sac a poche oppure cartoccio di carta forno con foro piccolissimo, fai scendere il cioccolato a filo su tutto il dolce creando delle righe trasversali che colano anche ai lati.
Dolce mattone wafer e nutella

PER VOTARE LA RICETTA

Lascia  IL TUO MI PIACE

_______________________________

PS

In questo articolo per realizzare il dolce mattone ho utilizzato 20  biscotti wafer quindi 10 biscotti ogni piano. Se guardate il video potete vedere che in quell’occasione ho utilizzato 24 biscotti quindi 12 ogni piano, ma tirando le somme consiglio la 1° opzione (quella con meno biscotti) in quanto il disegno a scacchiera su ogni fetta è meglio delineato.

Per quanto riguarda la panna ho utilizzato Oplà = prodotto vegetale senza glutine, senza zucchero, senza grassi idrogenati (in questo caso 500 g ne è avanzata giusto 1 cucchiaio). Ho provato il dolce anche con panna vegetale senza grassi idrogenati ma con glutine e già zuccherata, in questo caso ne ho utilizzata solo 400 g in totale, questo perchè in base al glutine e allo zucchero gonfia di più.

Quindi regolatevi in base al prodotto che scegliete.

______________________________

Se vuoi che Facebook ti faccia vedere gli “aggiornamenti” di questo blog  dovresti lasciare il Tuo “Mi Piace” qui  DolciPocoDolci    😉

_______________________________

▼ Per ricevere (GRATIS) le mie “RicetteDolciPocoDolci” CLICCA sulla BUSTAe inserisci il tuo indirizzo Email, poi riscrivi nell’apposito spazio il CODICE che vedi in fondo. Clicca su COMPLETA

_______________________

Per tornare alla 1° Pagina di questo Blog clicca ► Home

 

Commenta questo articolo

comments

Precedente Conserva di pomodori freschi fatta in casa - Sotto vetro per l'inverno Successivo Sedano sott'olio - Conserve per l'inverno utili in cucina

Lascia un commento