0 In Senza categoria

Focaccia Nuvola

La focaccia fatta in casa non sarà mai come quella comprata in panificio… che bugia!
Con piccoli accorgimenti e un po’ di pazienza è possibile prepararla anche più buona, più leggera e ricca di alveoli… non ci credete? Prendete gli ingredienti e ascoltate gli ingredienti sotto le vostre mani. Vi lascio la mia ricetta è mi direte voi.. io non aggiungo altro!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 450 gfarina Manitoba
  • 350 mlacqua
  • 20 mlolio di oliva
  • 3 glievito di birra secco (O 10 g di fresco)
  • 1 cucchiainosale (12 g)

Per la salamoia

  • 3 cucchiaiolio di oliva
  • 2 cucchiaiacqua
  • 2 gsale

Preparazione

  1. In una ciotola versiamo la farina, il lievito di birra e l’acqua tiepida. Mescoliamo con un cucchiaio di legno e poi aggiungiamo l’olio. Per ultimo, uniamo il sale. Impastiamo il tutto con le mani bagnate d’acqua dando delle pieghe in ciotola. Copriamo con la pellicola e un canovaccio e lasciamo lievitare. A distanza di 2 ore, diamo delle pieghe. Lasciamo lievitare ancora a temperatura ambiente per altre 2 ore. Diamo ancora altre pieghe d trasferiamo la ciotola in frigo per una notte intera. La mattina, riprendiamo la ciotola dal frigo e lasciamola a temperatura ambiente per due ore. Ungiamo una teglia con dell’olio di oliva e versiamo l’impasto.
    Lasciamo lievitare per un’altra mezz’ora. In una ciotola versiamo tutti gli ingredienti della salamoia e emulsioniamo il tutto con una forchetta. Versiamo la salamoia sull’impasto e con i polpastrelli delle dita facciamola assorbire creando dei solchi. Terminiamo con un po’ di sale grosso. Inforniamo a 250 gradi statico per circa 20 minuti.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.