Impasto per snack salati

impasto per snack salati

Molto spesso, quando devo preparare degli stuzzichini per feste, compleanni, buffet casalinghi, non sapevo mai quale impasto preparare. Alla fine, per far prima, cadevo sempre nella solita pasta sfoglia già pronta. Ma non ero mai soddisfatta a pieno del risultato, alle volte i rustici erano unti e molto pesanti. Poi ho provato questo impasto e non lo mollo più!! E’ un impasto neutro che esalta i sapori dei vari condimenti utilizzati, infatti tutti mi fanno i complimenti perchè, nonostante sia preparato tutto con lo stesso impasto, gli snack hanno sempre un gusto diverso! In tanti mi hanno chiesto la ricetta, e, senza segreti, eccola qui per voi!! ^_^

impasto per snack salati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

L’impasto per snack salati prevede due passaggi: un pre-impasto con latte, farina e lievito che renderà più soffici, fragranti e aromatici i nostri snack e un successivo impasto con gli altri ingredienti.
impasto per snack salati

per il pre-impasto

  • 135 gfarina 00 (forte – 320-350 W)
  • 80 glatte
  • 7 glievito di birra fresco

per il secondo impasto

  • 350 gfarina 00 (forte – 320-350 W)
  • 30 gzucchero
  • 140 glatte
  • 100 gburro
  • 4 glievito di birra fresco
  • 12 gsale fino

Strumenti

Si può tranquillamente impastare a mano, ma se avete una planetaria sicuramente farete prima. Ve ne suggerisco un modello ottimo e a dimensione casalinga.

Prepariamo l’impasto per snack salati

  1. impasto per snack salati

    Iniziamo preparando il pre-impasto. Mescoliamo latte, lievito e farina in modo da ottenere un impasto molto sodo.

  2. impasto per snack salati

    Mettiamo il pre-impasto in una ciotola, copriamo con pellicola e lasciamo lievitare fino al raddoppio. Fare una foto dell’impasto messo a lievitare vi potrà aiutare a capire quando è raddoppiato.

  3. impasto per snack salati

    Trascorso questo tempo, in planetaria o in una ciotola se impastate a mano, versiamo la farina, lo zucchero, il latte, il lievito, in un angolino il sale e diamo una prima mescolata. Aggiungiamo la biga e continuiamo ad impastare. Quando i due impasti si saranno amalgamati, aggiungiamo il burro morbido, della consistenza simile ad una pomata; impastiamo bene, appallottoliamo e mettiamo in frigo per una notte.
    Se non avete tempo mettete a lievitare l’impasto fino al raddoppio, ci vorranno due-tre ore a 27°, e poi potrete utilizzarlo.

  4. Farcite e formate come preferite, dopo aver preparato con l’impasto per snack salati i vostri rustici o finger food o snack, lasciateli lievitare ancora, poi spennellate con uovo sbattuto con un paio di cucchiai di latte e infornate a 180° fino a dorature. Il tempo di cottura dipenderà dalla grandezza dei vostri snack!

Come utilizzare l’impasto per snack salati!

Spesso preparo delle girelle con zucchine e formaggio, oppure altri snack con funghi e prosciutto cotto, oppure, visto che è periodo, zucca e salsiccia. Scatenate la vostra fantasia e sperimentate!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da dalfuocoaifornelli

Mi chiamo Patrizia! Con questo blog unisco le mie passioni: la cucina e la storia! Sono un'archeologa cuciniera, mi diverto a riproporre, tra le altre, ricette antiche da poter sfornare in cucine moderne!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.