Pasta fredda con rucola, speck e grana

La pasta fredda con rucola, speck e grana è un primo piatto estivo fresco e molto buono! E’ estate, il caldo si fa sentire e abbiamo sempre più voglia di mangiare cibi freschi come la pasta fredda, un primo piatto che si può fare in moltissimi modi e che si può anche mettere in una borsa frigo e portare ad un picnic o in spiaggia. In questa ricetta condisco la pasta fredda con rucola, speck e grana: un connubio perfetto!

E’ una ricetta che non richiede cottura (se non ovviamente, quella della pasta) e quindi è ideale se fa troppo caldo e non vi va di accendere i fornelli. Nella ricetta ho utilizzato metà della rucola per preparare un pesto di rucola, in modo da condire meglio la pasta; ovviamente se avete poco tempo potete saltare questo passaggio e utilizzare direttamente tutta la rucola per intero. Ho utilizzato dello speck affettato che avevo avanzato dal giorno prima, ma ovviamente potete sostituirlo con dello speck a cubetti!

Altre ricette estive:

Pasta fredda con rucola, speck e grana
Pasta fredda con rucola, speck e grana
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Passaggi

Portate a bollore una pentola di acqua salata.

Nel frattempo lavate la rucola, sminuzzatela con le forbici [1] e frullatene metà in un mixer assieme ad un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un cucchiaio di parmigiano grattugiato [2], fino ad ottenere un pesto [3].

Quando l’acqua per la pasta bolle, cuocete la pasta [4]. Intanto, tagliate lo speck a listarelle [5] e il grana a scaglie [6].

Scolate la pasta al dente, versatela in una ciotola capiente [7], aggiungete dell’olio extravergine di oliva e il pesto di rucola, mescolate [8] e lasciate raffreddare. Una volta raffreddata, riponete la pasta in frigorifero per almeno mezz’ora.

Aggiungete alla pasta la rucola rimasta, le scaglie di grana e lo speck a listarelle [9].

Mescolate e potete già servire la vostra pasta fredda con rucola, speck e grana!

Pasta fredda con rucola, speck e grana
Pasta fredda con rucola, speck e grana

Consigli

La pasta fredda con rucola, speck e grana può essere conservata in frigorifero per due giorni. Sconsiglio la congelazione.

Potete sostituire lo speck a fette con lo speck a cubetti.

Potete sostituire il grana con un altro formaggio di vostro gradimento.

Provate anche l’Insalata di farro fredda: buonissima, salutare e molto estiva!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!