Girelle di pancarrè al tonno

Le girelle di pancarrè al tonno sono ideali per un antipasto sfizioso e goloso, si addicono molto ad una festa con buffet o semplicemente ad uno stuzzichino prima del pranzo. Io in realtà le ho preparate per cena perché mi piacciono moltissimo!

Sono facili ed economici, veloci da preparare e non richiedono grandi doti in cucina. Si realizzano con le fette di pane per tramezzini, che sono di forma rettangolare e senza crosta, quindi ideali da arrotolare dopo averle stese col mattarello.

Il ripieno potete deciderlo voi, io ho messo quello che avevo in frigorifero e le girelle sono venute buonissime: tonno, maionese, insalata, pomodori secchi e carciofini!

Altre ricette sfiziose col tonno:

Girelle di pancarrè al tonno
Girelle di pancarrè al tonno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Passaggi

Stendete le due fette di pancarrè col mattarello in modo da renderle un po’ più sottili ed elastiche.

Su ciascuna fetta stendete uno strato di maionese a piacere, poi aggiungete del lattughino fresco, i pomodori secchi, i carciofini e infine il tonno sott’olio ben sgocciolato.

Arrotolate molto delicatamente ciascuna fetta di pane partendo dal lato più corto. Tagliate a fette spesse circa 2 centimetri i due rotoli di pancarrè, facendo attenzione a non rompere il pane.

Disponete le girelle di pancarrè al tonno in un piatto da portata e servitele a tavola!

Girelle di pancarrè al tonno
Girelle di pancarrè al tonno

Consigli

Potete conservare le girelle di pancarrè al tonno in frigorifero per un paio di giorni.

Provate ad aggiungere o sostituire gli ingredienti! Ad esempio, potete sostituire i carciofini e i pomodori secchi con olive denocciolate e capperi, oppure il tonno con del salmone affumicato! Questi sono solamente esempi, sbizzarritevi con la fantasia (e con ciò che avete in dispensa!).

4,9 / 5
Grazie per aver votato!