Crea sito

Zuppa di piselli spezzati

Zuppa di piselli spezzati è una zuppa molto buona dal sapore tipico dei piselli, ma con il piacere di non sentire in bocca le pellicine. Sono meno calorici degli altri legumi, ma non meno nutrienti.I piselli spezzati sono conosciuti anche come piselli secchi.
Si chiamano spaccati perché sono aperti in due parti e non più tondi come i piselli freschi. Non necessitano dell’ammollo e quindi molto pratici da usare in zuppe e vellutate.Vi consiglio di guardare anche altre ricette di zuppe, creme e vellutate vi torneranno sinceramente utili. Questa crema è conosciuta anche come zuppa di piselli secchi, crema di piselli secchi o minestra di piselli secchi

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Zuppa di piselli spezzati
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gpiselli spezzati
  • 450 mlbrodo vegetale (o di dado)
  • Mezzacipolla
  • 1carota
  • 1 costasedano
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione della Zuppa di piselli spezzati Io ho cotto tutto in pentola a pressione ma si può fare anche in pentola normale aumentando il tempo di cottura. Pulite la cipolla e tagliatela a metà, tritatene metà, l’altra metà la potete conservare in frigo in un contenitore ermetico e usarla in altri piatti. Pulite la carota eliminate la parte esterna con un pelapatate eliminare le estremità e tagliatela a pezzi, pulite anche la costa di sedano e tagliatelo anch’esso a rondelle.

  2. Mettete in pentola a pressione la cipolla, il sedano, la carota e gli spezzati, aggiunge il brodo vegetale o di dado, un pizzico di sale e una spolverata di pepe.

  3. Fate cuocere per 20 minuti dal momento del fischio, poi prima di aprire il coperchio far sfiatare la pentola e con un frullatore ad immersione frullate il tutto e regolate di sale.

  4. Se invece per la cottura userete la pentola tradizionale, versate gli ingredienti e dal momento in cui inizia a bollire, fate cuocete per 40 minuti e poi frullate il tutto.

  5. Servite la Zuppa di piselli spezzati con un giro d’olio extra vergine.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.