Crea sito

Torta fredda alle pesche

Torta fredda alle pesche pronta in pochissimo tempo e davvero molto buona, ottima nelle calde giornate estive, si conserva in frigorifero e quando si ha voglia di mangiare qualcosa di fresco e goloso basta prenderne un pezzo e la merenda è pronta !!! Sono necessari davvero pochi ingredienti per realizzare questa squisita torta fredda alle pesche, mi raccomando usate delle pesche di buona qualità e mature al punto giusto. Se usate le pesche vi consiglio di sbucciarle se invece usate delle nettarine o delle noci pesche, non servirà. Ti consiglio di guardare tutte le mie raccolte troverai tante ricette interessanti divise per ingrediente o categoria.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta sfoglia rettangolare
  • 3Pesche
  • 4Uova
  • 250 mlLatte
  • 100 gZucchero
  • 80 gAmido di mais (maizena)
  • 1Limoni
  • foglieMenta (facoltativo)

Preparazione

  1. Iniziato a preparare la Torta fredda alle pesche, srotolate la pasta sfoglia e adagiatela nella teglia con la sua carta forno e fate aderire bene i bordi. Lavate le pesche e sbucciatele se invece usate delle nocipesche o delle nettarine non servirà, tagliatele a metà ed eliminate l’osso centrale, Con un coltello ben affilato create delle fettine dalla parte tonda senza però arrivare alla fine in modo che rimangano attaccate.

  2. Preparate ora la crema, versate le uova in una ciotola versate lo zucchero e lavorate il composto con le fruste elettriche, aggiungete poi la maizena, la buccia del limone e mescolate bene in modo da eliminare tutti i grumi, aggiungete poi poco alla volta il latte sempre mescolando.

  3. Adagiate le pesche sulla pasta sfoglia, con la parte piano a contatto con la pasta sfoglia, in modo che si veda il ventaglio. Versate ora la crema appena preparata e riscaldate il forno a 180°, quando sarà caldo infornate e fate cuocere per 40 minuti. Prima di sfornarla controllate che la pasta sfoglia sia dorata e la crema si sia solidificata.

  4. Quando la Torta fredda alle pesche sarà pronta tiratela fuori dal forno e fatela raffreddare completamente, tagliatela a pezzi e riponetela poi in frigorifero fino al momento di consumarla, decoratela con delle foglie di menta.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.