Crea sito

SUGO ALLA BUSARA

Sugo alla busara delizioso condimento per realizzare il classico primo piatto. Gli scampi alla busara sono un tipo piatto del Friuli e oltre a condire gli spaghetti potete anche mangiarli come secondo piatto. In un ristorante dove vado spesso preparano degli spaghetti alla busara fantastici e loro aggiungono un pizzico di curry, da quando li ho provati lo aggiungo pure io e devo dire che sono fantastici, la ricetta originale non lo prevede, ma per dare un tocco in più ve lo consiglio. Ti consiglio di provare anche altre ricette con gli scampi troverai sicuramente altre gustose ricette da provare.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Sugo alla busara
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgScampi
  • 300 gPassata di pomodoro (o pomodori freschi)
  • 1 spicchioAglio
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoCurry (facoltativo)
  • Peperoncino
  • Mezzo bicchiereVino bianco

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il Sugo alla busara per prima cosa pulite gli scampi, con una forbice tagliate il carapace sul dorso in modo poi da facilitare l’estrazione della polpa.

  2. In una padella aggiungete 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, lo spicchio d’aglio e fate insaporire, unite anche il peperoncino. Versate gli scampi e sfumare con il vino bianco, quando il vino sarà evaporato aggiungete la passata, il curry e regolate di sale e pepe e fate cuocere per 15 minuti.

  3. Quando il Sugo alla busara sarà pronto, togliete lo spicchio d’aglio aggiungete una spolverata di prezzemolo e regolate eventualmente di sale.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.