Crea sito

Riso alla cantonese freddo

Riso alla cantonese freddo perfetto durante la stagione estiva al posto delle solite insalate di riso. Perfetto da mangiare sotto l’ombrellone o da portare al lavoro per la pausa pranzo è gustoso e molto facile da fare. Lo potete preparare anche la sera prima e conservarlo in frigorifero fino al momento di servirlo. A noi piace con tanta salsa di soia, ma voi ovviamente la potete dosare a seconda dei vostri gusti. Vi consiglio di guardare anche altre ricette di insalata di riso troverete sicuramente altre gustose ricette da provare.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

riso alla cantonese freddo
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 griso thaibonnet (o riso basmati)
  • 100 gprosciutto cotto (a cubetti)
  • 2uova
  • 100 gpiselli
  • 50 gcipolla bianca
  • q.b.salsa di soia
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il Riso alla cantonese freddo, per prima cosa lavate il riso in modo che perda l’amido che lo rende colloso e non mantiene i chicchi ben separati.

  2. Versate dell’acqua in una pentola, salatela leggermente e quando bolle versate il riso e fatelo cuocere secondo il tempo indicato sulla confezione e comunque al dente, quando sarà cotto scolatelo e tenetelo da parte.

  3. Versate in ‘altra pentola poca acqua leggermente salate e fate cuocere i piselli per alcuni minuti, dovranno comunque essere ben saldi.

  4. In una padella antiaderente versate un filo d’olio e quando la padella sarà ben calda versate le 2 uova, aspettate un minuto finché risultino rapprese e con un  cucchiaio di legno rompetele e strapazzatele in piccoli pezzi e portateli a fine cottura.

  5. In un wok (se non lo avete usate una padella ampia da poter contenere il riso) versate un filo d’olio, versate la cipolla tagliata a piccoli cubetti, fatela rosolare un paio di minuti ed aggiungete un cucchiaio di salsa di soia, il prosciutto a cubetti, i piselli e l’uovo strapazzato e mescolate tutti gli ingredienti, aggiungete il riso e mescolate il tutto.

  6. Aggiungete la salsa di soia mescolate e lasciate sul fuoco un paio di minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare prima di riporlo in frigorifero.

  7. Quando dovrete servire il Riso alla cantonese freddo tiratelo fuori dal frigorifero mescolate in modo da sgranare bene il riso e se lo desiderate aggiungete un goccio di salsa di soia

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.