Ricetta capesante impanate

Oggi vi propongo un piatto davvero sfizioso, ottimo come antipasto, aperitivo, finger food e o per un buffet, vi spiego la ricetta capesante impanate.Sono davvero facili da fare e per la cottura bastano davvero pochi minuti, le potete friggere sia in una padella che in friggitrice.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Ricetta capesante impanate
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 8 Capesante
  • Farina
  • 2 Uova
  • Pane grattugiato
  • Sale
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Inizio a spiegarvi la ricetta capesante impanate, pulite le capesante se le avete acquistate con il guscio e toglietele dal guscio, se invece avete acquistato quelle surgelate, fatele scongelare in frigorifero. Versiamo le uova in un piatto fondo e le sbattiamo con una forchetta, in un’altro piatto versiamo della farina e nell’ultimo il pane grattugiato. Versiamo l”olio o in una pentola abbastanza capiente o nella friggitrice, dovremmo avere una temperatura di 180° se non avete la friggitrice dove impostare la temperatura, la cosa migliore sarebbe misurarla con un termometro, altrimenti fate la prova con il manico di un mestolo di legno, quando attorno si formano le bollicine significa che la temperatura è buona. Ora prendiamo una capasanta la passiamo prima sulla farina poi sull’uovo e per ultimo sul pane grattugiato, eliminiamo il pane in eccesso e la versiamo nell’olio caldo, friggiamo per 5 minuti circa girando ogni tanto, proseguire così per tutte le altre capesante. Vi consiglio di friggerne poche alla volta Quando le capesante saranno dorate scolatele dall’olio, e lasciatele asciugare dall’olio in eccesso su della carta assorbente e salatele leggermente.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Menù di ferragosto dall'antipasto al dolce Successivo Seppie al nero ricetta tradizionale veneta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.