Crea sito

Polpette di merluzzo e olive

Oggi vi propongo queste deliziose Polpette di merluzzo e olive, ottime sia come secondo piatto che come antipasto, ideale da servire come finger food o per aperitivi. Sono davvero facili da fare e sono molto golose.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Polpette di merluzzo e olive
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20 circa
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per l'impasto

  • 2 Patate
  • 100 g Merluzzo
  • 10 Olive verdi
  • 10 Olive nere
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo
  • 3 cucchiai Farina

Per la panatura

  • 2 Uova
  • Farina
  • Pane grattugiato
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

Impasto

  1. Iniziamo a preparare le polpette di merluzzo e olive, peliamo le patate le laviamo sotto l’acqua corrente le tagliamo a pezzi e le cuociamo al vapore in pentola a pressione per 10 minuti, se non avete la pentola a pressione cuocetele al vapore per 30 minuti, se non avete ne la pentola a pressione ne il cestello per il vapore lessatele per 20 minuti. Quando saranno cotte, le schiacciate con uno schiaccia patate e le versate in una ciotola. Versate in una pentola dell’acqua leggermente salata ed aggiungete il merluzzo, cuocetelo per 5 minuti dal momento in cui inizia a bollire l’acqua e poi scolatelo, lasciatelo in un colino in modo che perda tutta l’acqua in eccesso, meglio ancora sarebbe cuocerlo al vapore, dopo cotto con una forchetta rompetelo finemente. Tagliate a rondelle le olive verdi e nere, lavate e poi tritate finemente il prezzemolo. Prendete la terrina con le patate ed aggiungete il merluzzo, le olive, un cucchiaio circa di prezzemolo tritato, un pizzico di pepe e 3 cucchiai di farina, mescolate il composto in modo da renderlo omogeneo. regolate di sale. Con questo impasto dovrete formare delle palline se vedete che l’impasto è troppo mollo aggiungete qualche altro cucchiaio  di farina, tutto dipende dal tipo di patata e da quanta acqua ha assorbito il merluzzo.

Panatura

  1. In un piatto fondo versate le uova e sbattetele con una forchetta, in un’altro versate della farina e in un terzo il pane grattugiato. Formate con le mani delle palline di impasto delle dimensioni circa di una noce, passatele nella farina, poi nell’uovo e per ultimo nel pane grattugiato. Nel frattempo in una pentola scaldate dell’olio di semi d’arachide e portatelo alla temperatura di circa 180, potete usare anche la friggitrice se ne siate provvisti, io le ho cotte in friggitrice. Quando l’olio sarà caldo versate poche polpette alla volta e fatele cuocere  per 5 minuti dovranno essere dorate. Quando saranno cotte scolatele e versatele su della carta assorbente in modo che venga assorbito l’olio in eccesso, salate e servitele accompagnate con delle fette di limone, così chi lo gradirà potrà versare qualche goccia sulle polpette

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.