Crea sito

Pasta frolla alle nocciole

Pasta frolla alle nocciole deliziosa e morbida pasta frolla perfetta per realizzare biscotti o la base per crostate. Se non la usate tutta la potete congelare e scongelarla al momento in cui vi servirà. Ti consiglio di guardare anche tante altre ricette di pasta frolla troverai sicuramente tante altre idee per i tuoi pranzi e cene. Se avete la planetaria vi consiglio di impastare usando il gancio a spirale, farete davvero con facilità e in pochissimo tempo, altrimenti se non l’avete potete usare il classico frullatore o impastare a mano, mi raccomando usate sempre lo stesso procedimento. Questa ricetta me l’ha insegnata ad un’evento Carlo il vincitore di bake off 5 vi assicuro che è uno sballo.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest e Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Pasta frolla alle nocciole
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gFarina 00
  • 25 gNocciole tostate
  • 50 gZucchero a velo
  • 90 gBurro
  • 1Uova
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

  • Planetaria
  • Mattarello

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la pasta frolla alle nocciole, versate le nocciole tostate in un frullatore e riducetele a polvere molto fine. Versa nella ciotola della planetaria o nella ciotola che userai se impasti a mano prima la farina, la farina di nocciole appena preparata e mescola in modo che le due farine si mescolino tra di loro, aggiungi anche lo zucchero e un pizzico di sale.

  2. Taglia a cubetti il burro che dovrà essere freddo di frigorifero, versalo nelle farine e fai lavorare il tutto per alcuni istanti. Versa l’uovo in una ciotola o in un bicchiere e sbattilo leggermente con una forchetta e versalo nel composto fai lavorare la planetaria  e vedrai dapprima diventare un composto sabbioso e successivamente si formerà una palla liscia e omogenea.

  3. Ora che la pasta frolla è pronta ha bisogno di riposare almeno 30 minuti in frigorifero, io mi trovo molto bene a farla riposare già stesa. Mettete quindi l’impasto tra due fogli di carta forno e stendetela con un mattarello fino ad ottenere lo spessore che desiderate, mettete quindi in frigorifero e fatela riposare almeno 30 minuti.

  4. Tirate fuori dal frigorifero la pasta frolla alle nocciole ed usatela per la crostata o per dei biscotti

Ed inoltre….

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.