Crea sito

Gelato al mango fatto in casa

Il gelato è uno dei miei dolci preferiti in estate, questo Gelato al mango è davvero buono, molto leggero e gustoso, come vedete non ha un colore forte perchè non ho usato coloranti e anche se il mango è di un bel arancione, con l’aggiunta di latte e panna si schiarisce molto. Se non siete vegani o intoleranti al latte potete sostituire il latte e la panna di soia con quelli vaccini. Tutti i miei gelati li trovi QUI

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:

Ingredienti

  • 1 Mango
  • 300 ml Latte di soia
  • 200 ml Panna di soia
  • mezzo cucchiaini Farina di carrube
  • 80 g Dolcedì Rigoni (oppure zucchero)
  • 3 cucchiaini Glucosio

Preparazione

Gelato in gelatiera

  1. Iniziamo a preparare il Gelato al mango, tagliamo il mango a metà lateralmente all’osso e lo dividiamo così in due parti. otterrete una parte tutta di polpa e una con il nocciolo, lo potete  eliminare scavandogli attorno. Ora potete procedere praticando dei tagli su entrambi i pezzi di mango longitudinali e poi trasversali in modo da ottenere una sorta di reticolato, senza però arrivare alla buccia, spingete la polpa verso l’alto e sarete facilitati nel  togliere i pezzi di frutta. Versiamo nel bicchiere del frullatore metà cubetti di mango e li frulliamo con un frullatore ad immersione, con un passino poi lo filtriamo per eliminare eventuali filamenti. In una terrina a sponde alte mettiamo la polpa di mango frullata, la panna, il latte, il dolcedì o lo zucchero, la farina di carrube e il glucosio. Frulliamo il tutto un paio di minuti in modo che si gonfi leggermente.Accendete la gelatiera, lasciatela raffreddare leggermente e versate il composto precedentemente preparato, lasciate lavorare la gelatiera secondo i tempi e i modi consigliati dal produttore fino ad ottenere un composto montato e sodo.

  2. Gelato senza gelatiera

    Versiamo nel bicchiere del frullatore metà cubetti di mango e li frulliamo con un frullatore ad immersione, con un passino poi lo filtriamo per eliminare eventuali filamenti. In una terrina a sponde alte mettiamo la polpa di mango frullata, la panna, il latte, il dolcedì o lo zucchero, la farina di carrube e il glucosio. Frulliamo il tutto un paio di minuti in modo che si gonfi leggermente.Ora lavorate con le fruste in modo che il composto monti, quando sarà ben montato versatelo in un contenitore e conservate in congelatore, ogni 30 minuti mescolatelo in modo da rompere il ghiaccio che si forma ripetete per 5 ore, otterrete così un gelato cremoso come fatto con la gelatiera.

Mi trovate…

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.