Crea sito

Funghi porcini fritti antipasto delizioso

Oggi vi lascio una gusta ricetta per un’antipasto davvero particolare i Funghi porcini fritti. Come sapete i funghi porcini sono davvero gustosi e saporiti, quindi molto adatti a questa preparazione. Sono ottimi anche per accompagnare un’aperitivo sfizioso o da servire in un buffet.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Funghi porcini fritti antipasto delizioso
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 200 g Funghi porcini
  • 100 g Farina
  • 150 g Acqua
  • 3 g Lievito di birra secco
  • Olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

Pulizia funghi porcini

  1. Con un coltellino eliminante la parte finale del gambo e raschiate per eliminare eventuale terra. Se avete la fortuna di avere dei funghi pulite, pasta che li passiate con un panno di cotone magari inumidito per eliminare eventuali residui terrosi. Se invece il fungo è molto sporco passatelo sotto il getto dell’acqua e asciugatelo con della carta casa. I funghi non andrebbero mai immersi in acqua perchè sono come delle spugne ed assorbono molto velocemente l’acqua. Tagliate i funghi porcini a fette.

Preparazione pastella

  1. Iniziamo a preparare la pastella che si servirà  per preparare i nostri funghi porcini fritti, versiamo in una terrina la farina, il lievito e aggiungiamo l’acqua poco alla volta, mescolate in modo da ottenere una crema densa e omogenea senza grumi. Coprite con della pellicola trasparente e lasciatela riposare a temperatura ambiente per 1 ora in modo da permettere la lievitazione.

Cottura

  1. Riscaldate l’olio ad una temperatura di  circa 180° potrete usare sia la friggitrice che la comune padella. Ora prendete le fette dei porcini e immergetele nella pastella, versatele nell’olio caldo e dopo 2 minuti girateli, appena saranno dorati estraeteli e versateli su della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.  Per una cottura ottimale cuocete poche fette alla volta, salateli leggermente e serviteli tiepidi.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.