Calzone pugliese con porro e olive

Calzone pugliese con porro e olive, una focaccia molto saporita, buona sia calda che fredda, può essere un ottima idea per le feste, dei pranzi buffet o perché no anche per i picnic estivi, quando non si sa cosa portare con se. Questa ricetta è di famiglia, mio marito ha origini pugliese e mia suocere molto spesso per certe festività , come la festa del papà o la vigilia di Natale, preparava questo calzone per la famiglia

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Calzone pugliese con porro e olive
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Impasto

  • 500 g Farina
  • 7 g Lievito di birra secco
  • 300 ml Acqua
  • 15 g Sale
  • 10 g Malto (o zucchero)
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 2 Porri
  • 150 g Olive nere

Ripieno

  • 2 Porri
  • 150 g Olive nere
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • Acqua
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

Preparazione impasto

  1. Iniziamo a preparare l’impasto per il calzone pugliese, potete usare la planetaria, la macchina del pane o una semplice terrina, quello che usate comunemente quando preparare impasti per il pane o la pizza. La cosa importante è versare gli ingredienti nell’ordine che vi indicherò in modo che l’impasto risulti morbido e ben lievitato. Versare il lievito, la farina, il sale, il malto o lo zucchero, 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva e l’acqua, procedere con l’impasto, in modo da formare una palla omogenea e morbida, coprire la ciotola e lasciare lievitare per 3 4 ore.

     

Preparazione ripieno

  1. Nel frattempo che l’impasto lievita, procedete con la pulizia dei porri, tagliandoli a rondelle e lavandoli bene. Versare in una padella 4 cucchiai d’olio extravergine e il porro ben lavato, con mezzo bicchiere d’acqua e cucinare il porro coperto con un coperchio finché non diventa morbido, ci vorranno circa 20 minuti, dovrà risultare ben asciutto e senza liquido, altrimenti poi il calzone sarà umido, salateli e pepateli. Snocciolare le olive e tenerle da parte.

     

  1. Trascorso il tempo di lievitazione, dividere l’impasto in due parti, uno più piccolo che servirà per la copertura. Stendere l’impasto più grande sul fondo di una teglia rivestita da carta forno e lasciare il bordo che servirà anche per sigillare il coperchio. Versare il porro e le olive ben sparse su tutto il porro, e procedere alla copertura con il rimanente impasto, sigillare bene i bordi e bucare la superficie con una forchetta o la punta di un coltello. Cuocere in forno già caldo a 200° per circa 25-30 minuti dovrà essere dorato e asciutto.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Funghi porcini fritti antipasto delizioso Successivo Scope della strega antipasto per halloween

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.