Frittelle con farina di riso

Frittelle con farina di riso leggere e facili da fare, perfette per chi è celiaco o ha un’intolleranza al glutine. Mi raccomando non fatele troppo grandi perché la bontà sta proprio nell’assaporarle piccole e nella sua leggerezza. Io adoro l’uvetta nelle frittelle ma se non la gradite potete farle senza, oppure mettere dei pinoli.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Frittelle con farina di riso
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina di riso
  • 90 ml Latte
  • 2 Uova
  • 100 g Zucchero
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 Rum (fialetta)
  • 1 pizzico Sale
  • Uvetta

ed inoltre

  • Olio di semi di arachide
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare le Frittelle con farina di riso, versare in una ciotola, la farina, il lievito, lo zucchero, la vanillina, le uova e il latte, mescolate bene il tutto fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Aggiungere ora la vanillina, il sale, la fialetta di rum, mescolare ulteriormente. Coprire con della pellicola trasparente e lasciate riposare a temperatura ambiente per mezz’ora, nel frattempo mettete a bagno in acqua calda l’uvetta.

  2. Aggiungete ora l’uvetta bene strizzata e unitela al composto che dovrà essere denso, nel caso versate un’altro pochino di farina di riso.

  3. Versate l’olio di semi di arachide in una pentola e portatela a temperatura, la potete verificare immergendo il manico di un mestolo di legno, quando attorno si formano le bollicine l’olio è a giusta temperatura, oppure fatelo con un termometro e quando sarà a 180° è pronto.

  4. Ora che l’olio è in temperatura,  mettete 2 cucchiaini in un bicchiere con dell’acqua, ci servirà per avere il cucchiaino umido in modo che l’impasto non si appiccichi. Con un cucchiaino prelevare l’impasto e versarlo nell’olio bollente aiutandovi con l’altro cucchiaino fatelo staccare, non versate tante contemporaneamente perché pregiudicherà la cottura. Quando le Frittelle con farina di riso saranno ben dorate, con l’aiuto di una schiumarola scolatele e lasciatele asciugare in carta assorbente.

  5. Trasferitele poi sul piatto da portata sempre rivestito con carta assorbente e spolverate le Frittelle con farina di riso con dello zucchero a velo e servitele.

Dove mi trovi

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Patate e wurstel Successivo Gnocchi di baccalà

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.