Crea sito

Colombine pasquali di pasta brioche

Le colombine pasquali di pasta brioche sono soffici e deliziose, perfette per la colazione, la merenda o come alternativa alla solita colombe. Le potrete usare anche come segnaposto per la tavola del giorno di Pasqua o da portare al pic nic di Pasquetta. Sono fatti con il lievito madre ma se voi non lo avete non preoccupatevi lo potete sostituire preparando il lievitino e poi sostituirlo al lievito madre. Per il lievitino usate, 10 g lievito di birra, 50 ml acqua, 100 g di farina e un pizzico di zucchero, impastate il tutto e lasciatelo lievitare in una ciotola coperto, quando sarà raddoppiato di volume lo potete usare al posto del lievito madre. Ti consiglio di guardare anche altre ricette per la pasqua troverai sicuramente altre idee per  i tuoi pranzi e cene della festa.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest e Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram

Colombine pasquali di pasta brioche
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina W350
  • 70 g Lievito madre
  • 100 g Zucchero
  • 130 ml Latte (o latte vegetale)
  • 1 bacca Vaniglia
  • 40 g Burro (o margarina)
  • 1 Tuorli

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione delle colombine pasquali di pasta brioche versare nella ciotola della planetaria il lievito madre e spezzettarlo leggermente, aggiungere la farina e lavorare il composto a media velocità, Sbattere leggermente il tuorlo e unirlo al composto, unire anche lo zucchero,  i semi della bacca della vaniglia e  il latte, continuare a lavorare fino ad ottenere un composto liscio e incordato.

  2. Tagliare il burro a piccoli pezzi ed unirlo in 3 volte al composto con la planetaria sempre in funzione, importante che uniate la seconda dose, solamente  quando il precedente è ben incorporato e la ciotola pulita. Continuate a lavorare il composto fino ad una nuova incordatura. Quando il composto si sarà incordato, spegnete la planetaria,raccogliete il composto a palla e riponetelo nella ciotola coperta con della pellicola trasparente e lasciate lievitare per 8/10 minuti, io l’ho lasciato tutta la notte.

  3. Ora che l’impasto per le colombine pasquali di basta brioche è lievitato, lo rovesciamo in una spianatoia leggermente infarinato e sgonfiatelo, lavorandolo leggermente con le mani. Ricavate dei rotolini ci 25/30 cm, piegateli a metà ( foto 1) e passate un lembo dentro al nodo senza farlo uscire del tutto ( foto 2). Tagliate con un coltello ben affilato la codina della colombina e allargate leggermente le strisce ottenute ( foto 3). Preparate una pallina che ci servirà per la testa e bagnatela leggermente per farla attaccare ( foto 4), posizionate la testa della colombina ( foto 5), procedete così anche per le altre colombine pasquali. Man mano che le preparate disponetele sulla teglia del forno rivestita con carta da forno.

  4. Dopo che tutte le colombine pasquali sono pronte, coprite la teglia del forno con un canovaccio e lasciate lievitare per un’ora. Riscaldate il forno a 200 C° e quando sarà caldo inserite la teglia e fate cuocere per 20 minuti. Quando saranno cotti estraeteli e fate raffreddare le colombine pasquali prima di servirle.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.