Crea sito

Capunti o cavatelli speck e funghi

Oggi vi propongo un primo piatto Capunti o cavatelli speck e funghi ricco di sapore, un connubio tra i capunti tipico formato di pasta pugliese e lo speck e funghi sugo tipicamente del Trentino. I Capunti sono un formato di pasta più conosciuto come Cavatelli fatti con semola di grano duro, hanno un formato allungato con un’incavatura all’intero. A seconda  della zona molto spesso questo formato cambia nome e lo si gusta con un sugo tipico. Ho usato i Capuntii di Agricola del sole un’azienda di Corato (BA) che vanta un’impegno cinquantenario nel campo dell’agricoltura producono Olio extravergine d’oliva, pasta snack dolci e salati e conserve di vario tipo.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 100 g Speck (in una sola fetta)
  • 200 g Funghi pioppini
  • 1 spicchio Aglio
  • Olio extravergine d'oliva
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare ii Capunti o cavatelli speck e funghi, preparando i funghi, li laviamo bene eliminiamo la parte finale, laviamo il prezzemolo e lo tritiamo finemente, tritiamo anche lo spicchio d’aglio. Versiamo in una pentola, 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, il trito d’aglio e prezzemolo e i funghi pioppini, lasciamo cuocere 20 minuti,regoliamo di sale e se necessario aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua. Tagliamo a cubetti la fetta di speck. Prepariamo 2 litri  l’acqua per cuocere i Capunti Agricola del sole, aggiungiamo 20 g di sale, quando l’acqua raggiunge l’ebollizione, versiamo la pasta e mescoliamo ogni tanto, lasciamo cuocere 13 minuti e assaggiamo la pasta per verificare lo stato di cottura desiderata, consiglio di scolarla al dente, se per voi dovesse essere ancora troppo al dente proseguite la cottura per altri 2 minuti. Versate nella padella di cottura dei funghi i cubetti di speck e cuocete per 5 minuti, aggiungete la pasta e mescolate con cura per mantecare, servite i Capunti o cavatelli speck e funghi ben caldi

Note

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.