Crea sito

Rustici di sfoglia ricotta e spinaci

I rustici di sfoglia ricotta e spinaci con il loro guscio croccante di pasta sfoglia e il ripieno morbido di ricotta e spinaci sono deliziosi bocconcini da servire al buffet, con l’aperitivo o da portare in tavola insieme all’antipasto. Per questi rustici di sfoglia ricotta e spinaci ho scelto il più classico dei ripieni ma potete preparare una mousse al prosciutto cotto, ricotta e salmone o tonno… insomma tutto quello che preferite e saranno sempre buonissimi. E mi raccomando preparatene tanti perché vanno a ruba!

rustici di pasta sfoglia ricotta e spinaci
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni30 rustici
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta sfoglia rettangolare
  • 140 gSpinaci cotti
  • 140 gRicotta
  • 2 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP (Grattugiato)
  • q.b.Sale
  • 1Tuorlo

Preparazione

  1. Preparare il ripieno: lavare gli spinaci (tenete conto che 140 grammi di spinaci cotti saranno circa il doppio da crudi) e lessarli con la sola acqua che resta sulle foglie. Saranno sufficienti pochissimi minuti. Appena pronti lasciarli raffreddare poi strizzarli bene e sminuzzarli con un coltello. Trasferirli all’interno di una ciotola e aggiungere la ricotta, il parmigiano e un pizzico di sale. Mescolare bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.

    Srotolare la pasta sfoglia e dividerla in due strisce dalla parte più lunga. Su ognuna delle due strisce sistemare l’impasto di ricotta e spinaci da cima a fondo creando una sorta di tubolare poi arrotolare la sfoglia per formare un cilindro. Avvolgere i due cilindri nella carta forno e riporli nel freezer per trenta minuti. Questa operazione è importante perché sarà più facile poi affettarli senza che si deformino.

    Preriscaldare il forno a 200 °C.

    Spennellare i cilindri di sfoglia con il tuorlo sbattuto e tagliarli a fette di un centimetro e mezzo ciascuna. Sistemare i rustici su una teglia rivestita con carta forno e cuocerli per 20/25 minuti o fino a che non saranno belli dorati.

Note

Potete preparare i rustici di pasta sfoglia in anticipo e tenerli già tagliati e sistemati su una teglia pronti da infornare. Dopo cotti tenuti a temperatura ambiente restano croccanti ma il giorno dopo pur essendo ancora buoni si ammorbidiscono un pochino come tutte le preparazioni a base di pasta sfoglia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.