Crea sito

Polpette di pollo al limone

Le polpette di pollo al limone sono un secondo piatto dal gusto fresco, leggero e saporito… e poi si sa con le polpette si va sempre a colpo sicuro. A dire il vero qualcuno a cui non piacciono c’è e in genere sono gli adulti che non hanno un buon rapporto con le polpette perché le vedono come un piatto del riciclo. Da me le polpette non sono mai state un piatto del riciclo… la mamma comprava sempre tre etti di macinato “quello buono” e le le preparava fresche: in bianco, in umido o fritte ma quelle della nonna paterna… la nonna le insaporiva con l’aglio tritato e il prezzemolo e non le faceva tonde, le sue polpette erano schiacciate come un piccolo hamburger… ed erano fritte naturalmente. Io ci ho provato a farle ma non hanno il sapore che avevano le sue… peccato non poterle chiedere la ricetta… Intanto mi consolo con le mie polpette di pollo al limone. Provatele anche voi!

polpette di pollo al limone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPetto di pollo (O macinato di pollo)
  • 1Uovo
  • 2 spicchiAglio
  • 1Limone (Scorza grattugiata)
  • q.b.Erbe aromatiche mediterranee (Prezzemolo, origano, timo)
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Tritare la carne di pollo (o se preferite potete acquistare il macinato di pollo pronto), trasferirla in una ciotola, aggiungere l’uovo sbattuto, la buccia del limone grattugiata, le erbette mediterranee tritate (io utilizzo un mix già pronto ma potete scegliere gli aromi che più vi piacciono), uno spicchio d’aglio tritato finemente, il sale e mescolare bene aggiungendo se necessario un pochino di pangrattato in modo da ottenere un composto morbido ma asciutto e facilmente lavorabile con le mani. Formare le polpettine e rotolarle nel pangrattato. In un tegame scaldare qualche cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e farvi insaporire lo spicchio d’aglio rimasto poi aggiungere le polpette e lasciarle dorare bene. Sfumare con il vino bianco e cuocere per quindici/venti minuti. Servire le polpette al limone ben calde con il purè di patate o con le patate novelle arrosto

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.