Risotto salsiccia e tartufo

Il risotto salsiccia e tartufo è un piatto raffinato ed elegante… avevo qualche dubbio nell’abbinare questi due sapori così decisi e invece il risultato finale mi ha letteralmente stupita. Il risotto salsiccia e tartufo nero è il piatto ideale per un menù per due così come pure per le occasioni importanti: è delizioso! Naturalmente deve piacervi il tartufo!

Risotto salsiccia e tartufo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gRiso Vialone nano (O Carnaroli)
  • 1Scalogno
  • 150 gSalsiccia fresca
  • 1/2 bicchiereVino bianco
  • 25 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Tartufo nero a scaglie
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 2 foglieSalvia

Preparazione

  1. Affettare sottilmente lo scalogno e farlo appassire in una casseruola con l’olio extravergine d’oliva. Quando sarà diventato trasparente aggiungere la salsiccia privata del budello e sgranata. Unire il riso e farlo tostare per qualche minuto a fiamma vivace. Sfumare con il vino bianco e lasciarlo evaporare. Unire un mestolo di brodo caldo e portare a cottura aggiungendo altro brodo quando necessario. A cottura ultimata regolare di sale e pepe, aggiungere il parmigiano grattugiato (se volete una noce di burro), la salvia tritata e mantecare. Far riposare un paio di minuti poi trasferire nei piatti e aggiungere il tartufo nero a scaglie.

Note

Se l’idea vi è piaciuta venite a trovarmi sulla pagina FACEBOOK: lasciando il vostro “mi piace” e attivando le notifiche potrete restare aggiornati con l’uscita delle nuove ricette. Vi aspetto con tante idee per la vostra tavola!

Chi prepara le ricette di Cucina vista mare? Potete leggerlo QUI. Siete curiosi di sapere perché il mio blog si chiama Cucina vista mare? Ve lo racconto QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.