Pasta con verdure piselli e speck

La pasta con verdure piselli e speck è un primo piatto ricco, gustoso, completo ma veloce da preparare, una ricetta che nel mio caso è stata semplicemente uno svuota frigo, ho messo insieme quel che era rimasto ed ecco pronto il pranzo! La pasta con verdure piselli e speck è davvero ottima già così ma se aggiungete una mozzarella, un po’ di besciamella e la passate in forno per la gratinatura otterrete un piatto perfetto per la tavola della domenica!

Pasta con verdure piselli e speck Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gfusilli freschi
  • 200 gfunghi prataioli (champignon)
  • 1zucchina
  • 40 gpiselli, in scatola, scolati (o surgelati)
  • 20 gspeck a listarelle
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • q.b.aglio in polvere (o 1 spicchio d’aglio )
  • q.b.sale
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Preparazione

  1. Pulire i funghi secondo le indicazioni che trovate QUI. Lavare la zucchina, asciugarla, spuntarla e tagliarla a metà poi tagliare le fette e mezzaluna. In una padella scaldare l’olio, aggiungere funghi e zucchine, insaporire con l’aglio in polvere (se usate lo spicchio d’aglio lasciatelo dorare nell’olio) e regolare di sale. Cuocere dieci minuti aggiungendo un pochino di acqua calda se necessario. Quando le verdure saranno cotte unire i piselli e lo speck. Proseguire la cottura per altri cinque minuti.

    Lessare la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione (io ho scelto di utilizzare dei fusilli freschi che avevano una cottura di soli sei minuti). Scolare la pasta appena cotta, trasferirla nella padella con il condimento e lasciarla insaporire un minutino poi servirla ben calda con il parmigiano grattugiato.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.