Funghi trifolati

Funghi trifolati

I funghi trifolati sono un contorno semplice preparato in padella dove si lasciano cuocere i funghi con aglio e prezzemolo. I funghi trifolati sono un ottimo accompagnamento per secondi piatti di carne e per la polenta ma sono ottimi anche sulla pizza o possono essere utilizzati come condimento per la pasta e il risotto o come base per torte salate. Questo tipo di preparazione è adatta a champignon, pioppini e funghi misti. Anche i porcini andranno benissimo se vi piacciono.

Funghi trifolati Cucina vista mare

Ingredienti

500 gr di funghi

1 spicchio d’aglio

olio extravergine d’oliva

sale

prezzemolo

Pulire i funghi tagliando la parte inferiore del gambo, spellando il cappello e strofinandoli con un panno pulito ed umido per eliminare ogni residuo di terriccio poi tagliarli a fette. In una padella scaldare l’olio extravergine d’oliva, aggiungere lo spicchio d’aglio tagliato a metà e lasciar insaporire poi unire i funghi. Cuocere a fuoco vivace per dieci minuti, mescolando delicatamente e spesso, regolare di sale, aggiungere il prezzemolo tritato finemente e continuare la cottura ancora per cinque minuti. Spegnere il fuoco e servire i funghi ben caldi se li utilizzate come contorno o lasciateli raffreddare se vi occorrono per altre ricette.

Funghi trifolati Cucina vista mare

Se la ricetta vi è piaciuta seguitemi sulla pagina FACEBOOK lasciando il vostro “mi piace” e per non perdere i miei post attivate le notifiche! Se preferite Cucina vista mare ha la sua pagina anche su GOOGLE+ e trovate su INSTAGRAM la galleria con le mie foto! Vi ricordo inoltre la possibilità di iscrivervi gratuitamente alla newsletter per restare aggiornati con la pubblicazione delle nuove ricette! Vi aspetto con tante idee per la vostra cucina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.