Crea sito

Hamburger di ceci e patate

Gli hamburger di ceci e patate sono un secondo piatto vegetariano, saporito, sfizioso, gustoso e leggero grazie alla cottura in forno con giusto un filo d’olio: una ricetta perfetta per chi preferisce un’alternativa al classico hamburger di carne. Potete servire gli hamburger di ceci e patate con un contorno di verdure, con l’insalata o potete prepararci un gustoso panino (fate in casa anche i burger buns) e se avete in programma un buffet preparate delle piccole polpettine: saranno l’ideale per l’aperitivo.

Hamburger di ceci e patate Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 hamburger
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 60 gceci in scatola
  • 205 gpatate
  • 1uovo
  • 80 gbroccoli (puliti)
  • q.b.erbette (secche miste o altri aromi a scelta)
  • q.b.aglio in polvere
  • q.b.sale
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • 35 gpangrattato

Preparazione

  1. Lessare le patate seguendo le indicazioni che trovate QUI. Lessare i broccoli in acqua bollente per 10/15 minuti circa: dipende da quanto sono grandi le cimette altrimenti occorrerà qualche minuto in più. Io per questa operazione utilizzo il microonde con un contenitore per la cottura a vapore (il mio è questo ed è molto comodo) e lascio cuocere a 900 w per 8/10 minuti.

    Schiacciare le patate ancora calde. Schiacciare i broccoli e frullare i ceci. Trasferire le verdure e i legumi all’interno di una ciotola, aggiungere l’uovo, il sale, gli aromi scelti e l’aglio in polvere. Amalgamare bene tutto e formare gli hamburger. Se il composto dovesse risultare troppo morbido potete aggiungere un paio di cucchiai di pangrattato.

    Dopo averli formati passare gli hamburger nel pangrattato e disporli su una teglia rivestita con carta forno. Aggiungere l’olio extravergine d’oliva e cuocere in forno a 180 °C per 30 minuti o fino a che non saranno dorati.

Note

Le dosi indicate in ricetta sono sufficienti per una persona: si ottengono infatti quattro piccoli hamburger. I condimenti sono ridotti al minimo per ottenere una ricetta leggera adatta a quanto prevede il mio menù in questo momento ma potete aumentare a piacere la quantità di olio e raddoppiare le dosi se volete preparare più hamburger.

Il mio microonde

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.