Cavolfiore in pastella al forno

Il cavolfiore in pastella al forno, da servire come antipasto, come contorno o come secondo piatto è delizioso! Una ricetta veg, semplicissima e gustosa, perfetta anche per chi non può mangiare la frittura, per chi predilige cotture più leggere o per chi deve fare attenzione al glutine. Il segreto per gustare al meglio il cavolfiore in pastella al forno è di servirlo ben caldo così che la pastella resti bella croccante. Poi dipende anche un po’ dai gusti perché a me per esempio piace anche tiepido o freddo… insomma vedete voi…

Cavolfiore in pastella al forno Cucina vista mare
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
144,00 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 144,00 (Kcal)
  • Carboidrati 23,05 (g) di cui Zuccheri 5,54 (g)
  • Proteine 8,92 (g)
  • Grassi 2,30 (g) di cui saturi 0,36 (g)di cui insaturi 1,39 (g)
  • Fibre 5,64 (g)
  • Sodio 315,77 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 1cavolfiore
  • q.b.paprika dolce
  • 175 gfarina di ceci
  • 205 mlacqua
  • 1 cucchiainosale

Preparazione

  1. Pulire il cavolfiore e eliminando le foglie esterne e dividerlo in cimette, lavarlo ed asciugarlo.

    Preparare la pastella: in una ciotola mescolare la farina di ceci con l’acqua utilizzando una frusta. E’ importante aggiungere l’acqua a filo e poca alla volta continuando a mescolare in modo da ottenere una crema liscia, omogenea e senza grumi. Unire il sale e la paprika dolce o altre spezie a vostra scelta (per esempio dell’aglio in polvere, un pizzico di pepe o una bustina di zafferano stanno molto bene) e mescolare.

    Immergere le cimette di cavolfiore nella pastella una alla volta e poi sistemarle su una teglia rivestita di carta forno.

    Cuocere in forno a 200 °C statico per 35 minuti o fino a che le vostre cimette non saranno belle dorate.

    Servire il cavolfiore in pastella al forno con la maionese. Visto che la ricetta è veg lo sarà anche la maionese.

Note

Non occorre sbollentare il cavolfiore: si cuocerà perfettamente in forno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.