Pasta alla norma

La pasta alla norma è un classico della cucina italiana e più nello specifico siciliana, ma conosciuta in tutto il mondo.

Per noi siciliani è il piatto dell’estate per eccellenza, e non la chiamiamo pasta alla norma, ma “pasta che mulinciani fritti” , si perché l’odore della melanzane fritte aleggia nell’aria per tutta l’estate, da una casa all’altra e non solo per preparare la pasta alla norma, ma anche la caponata e la parmigiana.

Insomma noi siciliani, siamo “mulinciani fritti” dipendenti!

Adesso però passiamo alla ricetta della pasta alla norma, prepariamola insieme.

RICORDA DI SEGUIRMI SULLA MIA PAGINA FACEBOOK

pasta alla norma
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 360 g Pasta
  • 1 Melanzane
  • 500 ml Passata di pomodoro
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Ricotta salata
  • 4 foglie Basilico
  • Olio di semi di girasole

Preparazione

  1. Preparate la melanzana per la frittura.

    Lavatela ed eliminate le estremità, se volete potete anche sbucciarla.

    Tagliatela a cubetti o a fettine e mettetela sotto sale per circa mezz’ora, quindi sciacquate ed asciugate con un canovaccio asciutto.

    Friggete la melanzana in olio di semi e fatela dorare, quindi disponetela su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  2. Preparate la salsa.

    In un tegame versate dell’olio extra vergine d’oliva, aggiungete uno spicchio d’aglio e fate insaporire, quindi unite la passata di pomodoro.

    Salate a vostro gradimento e aggiungete un pizzico di zucchero per rendere la salsa più dolce.

    Unite anche due foglie di basilico e una parte di melanzane fritte a cubetti o tagliuzzate.

  3. Preparate la pasta.

    Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata secondo i tempi di cottura indicati in confezione.

    A cottura ultimata scolatela ed amalgamatela con la salsa di pomodoro.

    Impiattate la pasta alla norma, sistemando in ogni piatto una porzione abbondante di melanzane fritte, ricotta salata grattugiata e qualche foglia di basilico.

    Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi anche sulla mia pagina FACEBOOK dove potrai trovare tante ricette sfiziose e alla portata di tutti.

Precedente Naked cake alle fragole Successivo Fagottini veloci con zucchine

Lascia un commento